UN MINUTO DI PRIMAVERA

UN MINUTO DI PRIMAVERA

I FIORI DI LILLA

Lilla (Syringa vulgaris)

Lilla (Syringa vulgaris)

Un minuto di primavera
dura spesso più a lungo
di un’ora di dicembre
una settimana di ottobre
un anno di luglio
un mese di febbraio.
(Jacques Prévert)

Lilla (Syringa vulgaris)

Lilla (Syringa vulgaris)

 

Lilla (Syringa vulgaris)

Lilla (Syringa vulgaris)

In campagna, sugli appennini bolognesi e in particolare nell’alta Valsamoggia,  ci  sono ancora molte siepi di lillà, attorno a vecchi casolari. Alcuni proprietari mantengono ben potati alti cespugli di lillà creando un effetto “cipresso”, altri ancora lasciano che sventolino libere di crescere secondo la loro natura, non dando loro alcuna forma. Sono queste forse le più belle.

Profumano divinamente, e il loro profumo è talmentente fine e leggero da incantare. Dire che ne sento la nostalgia è poco. In città non va di moda il lillà, forse perché la sua fioritura è breve, forse perché il cespuglio non è molto decorativo, ma soprattutto perché gli spazi sono piccoli, i giardini altrettanto minuscoli. Peccato però, perché il lillà è un fiore bellissimo e, come il glicine, trasmette tanta allegria nell’aria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: