Archivi tag: estate. buonumore

FA CALDO

FA CALDO

Fa caldo, tanto.

Di solito soffro per il freddo perciò, è un controsenso ch’io parli del “troppo “caldo.

Il caldo dei miei anni giovanili era diverso, arieggiato senza vento o, forse, soltanto sano.

Oggi, il calore si mischia alle polveri sottili, all’odore dello smog, all’aria divenuta appiccicosa.

E’ una constatazione, non una lamentazione, respiriamo tutti la stessa miscela velenosa.

Dove sei nuvoletta del Fantozzi? Ecco, mi basterebbe un bello scrosciare di grandi goccioloni, a rinfrescare il cemento e le mie meningi, con lieve ticchettio, quasi una gentile brezza.

Ma il caldo non deve spegnere il sorriso, perciò:

“Un uomo aveva lavorato tutta la vita, aveva risparmiato tutti i suoi soldi, comportandosi sempre da vero avaro quand’era stato il caso di spenderli. Poco prima di morire disse alla moglie: “Quando muoio, voglio che tu prenda tutti i miei soldi e li metta nella bara, vicino a me. Li voglio portare con me nell’aldilà.”La moglie promise, di tutto cuore. L’uomo morì. Al suo funerale, la moglie era con la sua migliore amica e, prima che si chiudesse la bara, si avvicinò e mise una scatola di metallo accanto al defunto. A cerimonia finita l’amica le disse: “Senti, Matilda, non posso pensare che sei stata così tonta da aver messo tutto quel denaro dentro, con tuo marito”.
“Certo che l’ho fatto, Eufemia, le rispose la moglie fedele! L’ho preso proprio tutto, fino all’ultimo centesimo, l’ho messo sul mio conto e gli ho fatto un assegno. Se riesce ad incassarlo, i suoi soldi può spenderseli tutti !!”