Archivi tag: astensionismo

LA STRADA PER RICOMINCIARE

LA STRADA PER RICOMINCIARE

58316-bigDavanti all’astensionismo ci si chiede qual è la radice di tanto disinteresse.

È la sfiducia, si risponde. Sfiducia di chi e verso che cosa? Dei cittadini verso lo Stato, certo.

Una prima ferita è lontana ma produce ancora effetto: le bombe, le stragi mai chiarite, gli indicibili misteri che hanno indebolito la nostra convinzione di cittadini.

Poi, le mafie mai vinte.

La corruzione.

L’impunità di tanti malfattori.

Gli abusi arroganti.

Anche i silenzi, la mancanza di risposte a bisogni essenziali.

Evasione fiscale dilagante.

Giustizia spesso impotente, imputati di delitti gravissimi prosciolti per prescrizione.

Non sono bastati gli eroi civili, da Ambrosoli a Falcone a salvarci.

Ci sono mancati veri leader capaci più che di promesse di qualche scomoda verità.

Certo, il venir meno del benessere ha reso intollerabili quei mali che prima si sopportavano.

Ora il terreno morale vacilla insieme con il suolo divorato dalle alluvioni.

L’idea di un destino comune si affievolisce.

Ma viene un dubbio: che il rifiuto del voto voglia essere la ripulsa della classe politica come colpevole di ogni male.

È davvero così?

Siamo così innocenti da poterci astenere o siamo stati a tratti poco partecipi, indulgenti, se non complici?

Un’astensione potrebbe essere talvolta la maschera per coprire i nostri volti di corresponsabili.

Non sarebbe allora la strada per ricominciare, quella dell’astensionismo. Serve l’altra strada, quella della responsabilità e del voto consapevole.

Annunci

L’IMPORTANZA DEL VOTO

L’IMPORTANZA DEL VOTO

L’astensionismo è il più grande alleato del populismo e quindi dei grillini. ma anche dei mafiosi e dei corrotti.
Facciamo in modo che non si istituiscano mai (non più) tribunali del popolo contro politici e giornalisti.

 UN PARERE DI MICHELE SERRA

10408884_738833669502670_5842016235476110164_n