Archivi del giorno: 3 gennaio 2020

POST PERSONALISSIMO – 3 GENNAIO E MI FACCIO UN REGALO


POST PERSONALISSIMO – 3 GENNAIO E MI FACCIO UN REGALO

Una rosa dal colore intensissimo, come intensi sono i sentimenti che si portano segretamente nel cuore.

Post personalissimo perché è il giorno del mio compleanno.

Sono nata il 3 di gennaio, il giorno in cui la Chiesa celebra la patrona di Parigi Geneviève, in italiano Genoveffa.

Per fortuna che i miei genitori non hanno pensato di mettermi il nome della santa, anche se il nome che porto, è altrettanto storico e, al momento, fuori moda.

Ma è un’altra storia. Fa comunque meditare. I genitori dovrebbero dare ai propri figli nomi semplici, perché poi nella vita, specie in gioventù, non è sempre facile portare certi nomi.

Ma è una moda anche quella.

Non sono più di moda Cleonice, Clorinda, Corinna, Mercedes o Clementina dei tempi delle mie nonne e delle mie zone, ma anche Sue Ellen, o JeiJar hanno avuto la loro epoca. Così come nel sud Addolorata o Crocefissa, sono nomi particolarmente impegnativi.

Ora ci troviamo inondati da Mattei e Lorenzi, ma sono sempre nomi bellissimi. Anche per un futuro.

Santa Genoveffa, meglio Geneviève, fu dotata del dono dei miracoli e di quello della profezia, rispettata dai Principi e dai Prelati, in singolare venerazione fra il popolo, si nutrì per tutto il corso della sua vita di sentimenti di grande umiltà.

Alla fine, adorna di tanti doni soprannaturali, in età di 89 anni, colma di meriti, morì a Parigi santamente come era vissuta, il 3 gennaio dell’anno 512. È stata proclamata la Patrona della capitale della Francia.

È morta anziana e chissà che, anche per me, la vita possa essere ancora lunga.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: