IL CELODURISMO DELL’UOMO VERDE PAGA?

IL CELODURISMO DELL’UOMO VERDE PAGA?

Per ora la Spagna di Sanchez ci salva faccia e terga.

Non perché il problema dei migranti non esista e vada minimizzato, ma perchè non può essere certo affrontato con una esposizione muscolare a favore di propaganda.

Quando si indulge nell’uso della “forza”, si sancisce assenza di materia cerebrale.

Un’Europa ancora piccola ed egoista, pulsioni di intolleranza ed insofferenza che la pervadono.

Una politica debole, incapace di darsi regole, ma soprattutto di farle rispettare a tutti i suoi membri.

Interessi mediocri ed egoistici, pugni di voti da conquistare, come nel caso dell’uomo verde per smantellare dal basso la comunità.

Normale che la fascinazione di un racconto “celodurista” abbia maggiore appeal sulle masse frustrate ed insoddisfatte, che non una proposta politica fatta di mediazioni, confronti e concessioni.

Di minori egoismi.

Di fronte alla paura di essere invasi, di vedere messo in discussione il proprio status in un momento di grave crisi economica e sociale, la reazione istintiva è quella di chiudersi a riccio, di barricarsi, di cercare un nemico.

Per questo una migrazione incontrollata e senza regole spaventa il cittadino comune.

Per questo è necessario intervenire.

Non saranno però le sparate salviniane, tra ruffiani rosari, vangeli ed una buona dose di cinismo a salvarci.

La Politica è per sua finalità mediazione, analisi e quindi soluzione di problemi.

Il nostro tempo complesso e difficile fatto di semplificazioni e di slogan non prevede questi passaggi e la politica diviene luogo per mediocri ed affabulatori.

Abbiamo provato a fare i prepotenti con uno stato di 430.000 anime, davvero prode.
comportamento.

Vedremo come il nostro governo si presenterà in Europa, dove saranno felici di rivedere il faccione dell’uomo verde, dopo che per anni schifando l’Europa, ma facendosi eleggere al suo parlamento, ha ritirato lo stipendio senza mai presentarsi in aula.

Vedremo se si comporterà come con Malta e quanta riconoscenza dovrà al suo alleato e finanziatore Russo.

Annunci

2 Risposte

  1. non credo si sia fatto i duri con Malta, non solo con loro.
    Come dici dopo, si è scoperchiato un bel pentolone da cui esce che Spagna e Francia se ne battono i c…. ma mandano da noi navi che fanno i traghetti verso l’Italia
    Di seguito ti metterò alcuni link, guardali e poi dimmi.
    PS
    so che non l’ha notato nessuno ma Salvini ha respinto 629 persone raccolte da una nave discutibile(dopo guarda filmato Report) ma ha accolto, e nessuno lo dice, più di 1000 migranti raccolti dalle navi italiane.
    Se uno osserva forse capisce le differenze e la mossa.
    Mi sta stupendo ma sembra che Salvini sia un politico, non l’avrei mai detto.

    https://www.panorama.it/economia/euro/chi-e-george-soros-luomo-che-forse-finanzia-le-ong/

    http://m.dagospia.com/diamo-i-veri-numeri-l-italia-accoglie-meno-degli-altri-e-una-bufala-e-non-spiega-l-immigrazio-176103

    1. Non so che dire.
      Da una parte sono contenta che il problema sia stato portato sul piano europeo con una così evidente chiarezza, e dall’altra non mi piace che si usino le persone, come scudo per risolvere il problema immigrazione.
      Un problema che diventerà sempre più acuto e che metterà a rischio tutta l’Unione europea.
      Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: