PRIMA LA FINIAMO È MEGLIO PER TUTTI

PRIMA LA FINIAMO È MEGLIO PER TUTTI

Andrea Marcucci, capogruppo Pd al Senato, è stanco sulla discussione relativa all’atteggiamento che il Pd dovrà tenere in questa legisaltura.

Già Anna Ascani ha ribadito  l’impossibilità di un dialogo con il M5S. Andrea Marcucci, con le sue dichiarazioni, non è stato da meno.

Possiamo chiudere qui un dibattito che non ha nessun possibile sviluppo? Il Pd non sosterrà mai nessun governo del M5S, nessun governo Lega Cinque Stelle.
La linea che porteremo al Colle è quella votata praticamente all’unanimità in direzione: il Pd in questa legislatura starà all’opposizione. Se qualche dirigente vuol cambiare posizione, lo dica chiaramente. 
Qualcuno pensa davvero che sia possibile allearsi con Di Maio? Ovvero con colui che ha un programma opposto al nostro, che per cinque anni ci ha insultato ogni giorno, ha insultato il nostro segretario Matteo Renzi, le politiche dei nostri governi, e persino i nostri elettori? 
Ci sono intellettuali ed editorialisti che pensano che sia davvero possibile un tale disprezzo per il mandato dei cittadini? 
Opposizione poi non vuol dire Aventino: la faremo in modo rigoroso, nelle Aule parlamentari e nel Paese, un’opposizione seria e propositiva, nel nome delle nostre idee, dei nostri valori e delle nostre proposte concrete. Non vedo l’ora che giuri un governo Di Maio-Salvini. Loro hanno il diritto dovere di governare, noi non gli faremo sconti”.
 
Annunci

4 Risposte

  1. Non leggo nemmeno più gli articoli che pubblichi, i nostri beneamati politici , si fa per dire, sono TUTTI talmente incompetenti, in malafede , attenti alle loro convenienze e ridicoli che al solo udire “i cittadini italiani vogliono”, o ” per i cittadini italiani è necessario che facciamo”…… mi sale un moto di rabbia smisurato. E’ proprio per questa pletora ultradecennale di parolai senza meriti e senza onore che i famosi cittadini sono in condizioni pessime a 360 gradi, a parte una piccola e ristretta cerchia che contemporaneamente ha avuto solo privilegi . Tralascio altre parole atte a descrivere questa casta, il penale potrebbe rincorrermi….. Gli assenti hanno sempre torto, e qui politici e cittadini tutti , o quasi, hanno torto . Hanno fatto tanti partiti e partitucoli (sappiamo bene perchè sia possibile) . Nascesse un partito di nome ” noi delusi da tutti” avrebbe subito la maggioranza dei seggi anche con la legge Rosato . Che pena, 2 mesi di fuffa, chiacchiere, inconsistenza intellettuale e pratica, da tutte le parti, tanto per onorare la mia seconda riga di commento. Mi viene in mente “l’Armata Brancaleone”, almeno loro non erano ridicoli, ma facevano ridere, e non piangere…………

    1. Carissimo,
      gli articoli che pubblico sono solo una manifestazione di insofferenza, perché chi ha la maggioranza degli elettori dalla propria parte, dovrebbe essere in grado di fare un governo e governare come hanno promesso.
      Siccome il Pd è il male di tutti e di tutto il mondo, ci provino loro, visto che hanno vinto a raddrizzare tutto quello che è storto.
      Saremo contenti anche noi se potessimo vivere bene e meglio come hanno promesso. Reddito di cittadinanza, tasse bassissime, via dal paese 600.000 stranieri.
      Ma non tirino in ballo il Pd con la scusa che il sistema è proporzionale e che quindi tutti debbono partecipare. Non è vero perché il vecchio Pci partecipò solo nell’immediato dopo guerra per pochi mesi e per gravissime esigenze e poi mai più, nonostante fosse una forza piuttosto consistente e nonostante si fosse in una sistema proporzionale.
      Quindi i grandi sapientoni non ci vengano a raccontare balle, ne abbiamo abbastanza. Sono loro che sono di una noia insopportabile.
      Noi non vogliamo fare la “ruota di scorta”, spero lo capiscano e non vengano a pitoccare, perché poi, se per malaugurata sorte, si dicesse, “ma sì, facciamo un governo insieme” e, come alcuni sostengono, con l’intenzione di insegnare loro come si fa a giovernare, succederà che non ci sarà l’espulsione di 600.000 stranieri, non ci sarà il reddito di cittadinanza, le tasse non cambieranno, ma la colpa della mancata riuscita dei loro programmi, sarà tutta del Pd, com’è ovvio che diranno.
      Siamo un partito serio e non un bambolotto che si sposta di qual e di là come fanno loro, in cerca di un po di aiuto.
      La noia e la pitoccheria grillina ci annoia profondamente.
      Ciao Valerio,
      Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: