CI FACCIAMO DUE SPAGHETTI?

CI FACCIAMO DUE SPAGHETTI?

Aglio, olio e peroncino? Buoni.

E’ un post un po’ così così, ma è una cosa che mi è capitata e mi ha dato un po’ infastidito.

Se vi va potete seguirmi, o anche no. A volte uno non ha proprio voglia di leggere qualcosa di “stupidello”. Ma la “tenutaria” del blog oggi non ha voglia di parlare di cose serie.

Sono andata al ristorante, ogni tanto capita, cosa normalissima e sappiamo che per un comportamento mediamente civile a tavola, sono stati inventati tre simpatici utensili denominati: forchetta, coltello e cucchiaio.

La forchetta ha la forma di un piccolo forcone e forse proprio da esso deriva il suo bislacco nome e serve per mangiare la pasta.

Il cucchiaio invece, ha quella forma, molto consona a mangiare pietanze prevalentemente in brodo quali i tortellini, minestre e minestroni, che sono delle minestre generalmente brodose. Altrimenti non si spiega il perchè del nome.

Il coltello, infine, ha forma quasi rettangolare e reca una parte tagliente, spesso seghettata, con la quale ci puoi tagliare la carne, aiutato dalla forchetta, che come si può notare, oltre che per mangiare la pasta, per esempio tagliare una bella porzione di lasagne, può servire anche per altri scopi.

Questo in linea di massima. Ci siamo? Ok

Poi però, nonostante l’uso dei sopracitati utensili sia quello precedentemente descritto, c’è chi si prende delle libertà che non gli competono.

Ad esempio, c’è chi usa il coltello a mò di stuzzicadenti, ficcandosi la punta fra incisivo e canino, rovistando a dovere in cerca di residui di cibo. Cosa decisamente rivoltante, soprattutto se il residuo di cibo viene individuato e infilzato.  L’ho visto nel tavolo vicino al mio, proprio di fronte.

Ma non è tutto. C’è anche un’altra cosa che ha preso piede ormai da molti anni e verso la quale andrebbe adottata una campagna di sensibilizzazione a partire dalle scuole materne.

Si tratta dell’infingarda abitudine di usare il cucchiaio insieme alla forchetta, per arrotolare gli spaghetti.Ho visto anche questo e più di una volta!

Questa pratica, assolutamente da evitare perché fa il paio con l’abominevole modo di mangiare gli spaghetti dei tedeschi, che, dopo averli tagliati con forchetta e coltello, li mangiano col cucchiaio come fosse riso.

Personalmente, fossi il Ministro dell’Interno e vedessi mangiare gli spaghetti così, scatterebbe immediatamente il foglio di via obbligatorio, e veto assoluto di rimettere piede sull’italico suolo.

Chiaramente per un italiano che arrotola gli spaghetti col cucchiaio, questo non potrebbe essere fatto, in quanto un italiano non lo puoi buttare fuori dal suo paese, anche perchè se fosse possibile, io una mezza idea ce l’avrei con chi cominciare, ma lasciamo perdere, che presto si voterà e non vorrei influenzare milioni e milioni (e milioni) di elettori.

Comunque proporrei a chi arrotola gli spaghetti col cucchiaio, di togliere immediatamente il piatto di spaghetti e portargli una minestrina.

Almeno il cucchiaio verrà usato con cognizione.

Ho finito.

Chi ha detto: “meno male?”

Lo capisco!

Annunci

3 Risposte

  1. Ho passato 56 anni della mia vita in giro per il mondo. Ovunque sono andato, ho cercato spesso(non sempre) di mangiare italiano, creando un’invidia immensa tra i clienti dei vari ristoranti che mi guardavano mentre arrotolavo gli spaghetti con la forchetta ed il cucchiaio…diverse volte mi è stato chiesto di insegnare loro questa “arte”! Io ho sempre puntualmente spiegato a tutti che in Italia gli spaghetti si mangiano cosi, tassativamente con forchetta e cucchiaio! Ora mi si viene a dire che questo è un metodo tedesco? Ma non scherziamo su…io non mangerei mai uno spago senza quei due attrezzi che sono come Giulietta e Romeo (fatti l’una per l’altro)..Con il cucchiaio si possono mangiare anche le minestre e perché no??Ma quante cose vi sono al mondo che si possono usare per varie funzioni? Si pensi solo all’organo genitale? Mica serve solo per fare la pipì??
    Viva gli spaghetti arrotolati col cucchiaio che non penzolano di qua e di la!! Viva la libertà di mangiarli come meglio ci pare… a volte se il cameriere dimentica il cucchiaio io lo reclamo ed aspetto pazientemente, al costo di farli raffreddare, ma mai riuscirei a mangiare senza cucchiaio!

    1. Mi piaci, Mario, ma non vorrei incontrarti in un ristorante e vederti mangiare gli spaghetti col cucchiaio. Ma per carità di dio, continua ad usare il cucchiaio per arrotolare gli spaghetti e l’organo genitale non solo per far pipì.
      Un abbraccio.

      1. Ti prometto che userò le due cose a seconda delle necessità!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: