L’INUTILE E MORTIFICANTE G7

L’INUTILE E MORTIFICANTE G7

Il premier italiano Gentiloni ha ragione a sostenere che le migrazioni sono un’emergenza globale, ma la sicurezza dei confini viene prima, e si scordi nuove risorse Usa per aiutare i rifugiati. La Germania è «molto cattiva», per come spinge le sue esportazioni, ma Washington è pronta a ripagarla con la moneta della «reciprocità». L’ambiente è assai importante, ma se le misure adottate a Parigi per contenere il riscaldamento globale frenano l’economia americana e compromettono la creazione del lavoro, i firmatari dell’accordo dovranno rassegnarsi ad applicarlo senza gli Stati Uniti. Sono alcuni esempi di come il «ciclone Trump» ha sconvolto l’agenda del G7, non solo nel colore. 

(Da: La stampa)

Annunci

2 Risposte

  1. Lasciamo stare vahhh… questi summit che fanno venire in mente ” u cucuzzaro”=non erano sette che erano otto, diventati poi di nuovo sette secondo come tira il vento in quel di Washington…basta non pensarla come loro(gli USA), e se non ti chini ai loro diktat , ecco che scattano le sanzioni…il tutto mi sembra un’enorme inutile show ed un altrettanto spreco di denaro…alla fine la farsa si chiude con quasi mai un nulla di fatto…

    1. Non solo un nulla di fatto, ma una retrocessione spaventosa nei rapporti tra i vari Stati. Quello che conta è fare soldi. Se poi si vendono armi, anche molto sofisticate, a quei paesi che sostengono il terrorismo, non ha importanza a quanto pare. Trecentocinquanta miliardi di dollari, hanno speso i ricchissimi sauditi, ed hanno gonfiato le tasche americane. Fra questi sauditi c’era un certo Bin Laden, addirittura pare fosse un principe di quella stirpe, la stessa di oggi, che mandò per aria le torri gemelle di New York e fece un sacco di morti. Per questo si andò in Afghanistan e poi in Iraq, ma solo per scatenare un putiferio, di cui ora forse vediamo solo un inizio.
      Ecco cosa fanno gli egoismi attuali. E quello che si è visto in questo G7 del 2017, è stato un vero disastro.
      Grazie Mario.
      Un saluto, Speradisole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: