REDDITO DI CITTADINANZA

REDDITO DI CITTADINANZA

Il movimento di grillo propone un reddito di cittadinanza che, come si legge sulla sua proposta di legge, “non dovrà essere una misura assistenziale, in quanto reddito primario”,  “reddito che remunera un’attività produttiva di valore, che è l’attività di vita”. Cioè non è il lavoro ad essere una attività ma la vita stessa!

Servono 17 miliardi, come minimo.

A tutti i cittadini la cui remunerazione non superi i 9800 euro all’anno, tale reddito dovrebbe essere di 780 euro al mese (9360 annui) e riguarderebbe  non solo i 4,6 milioni di italiani che percepiscono circa 650 euro al mese ma anche quelli (7,6 milioni) che non ne percepiscono affatto.

La spesa annua sarebbe di circa 17 miliardi. Dove trovarli? Facile dicono i penta stellati basta abolire i vitalizi, colpire le pensioni d’oro (oltre i 3500 euro, non si sa bene se lordi o netti), far pagare l’Imu ai centri ecclesiali che svolgono attività mista, continuare a colpire più pesantemente l’evasione fiscale e il gioco è fatto.

Mah!

Chi vi dice che le dichiarazioni dei redditi corrispondano esattamente allo stato reale della situazione economico-finanziaria? Ci siamo già dimenticati delle polemiche annuali sulla dichiarazione dei redditi di commercianti, dei gioiellieri, di chi non ti dà una ricevuta fiscale nemmeno se la chiedi in ginocchio?

L’abolizione dei vitalizi, il ridimensionamento delle pensioni cosiddette d’oro, far pagare l’Imu ai centri di culto misti, frutta non più di 500/600 milioni.

La lotta all’evasione fiscale. che nel 2016 ha segnato un altro record, cari pentagrullini, serve anche a risarcire cittadini per qualche miliardo di euro, che facciamo, non li rimborsiamo più?

Nessuno vi ha spiegato che la lotta e la riduzione dell’evasione fiscale e la diminuzione della tasse sono due facce della stessa medaglia?

Il tanto vituperato, da voi e compagnia, governo ha tagliato il cuneo fiscale, di poco certo, ma lo ha fatto. L’Irap sul lavoro è stata abolita, l’Imu sulla prima casa cancellata, insieme a quella sui terreni agricoli. Nel 2017 viene ridotta l’Ires.

Certo è ancora poco ma sono cose concrete, non “parole d’ordine e distintivo”, non fuffa, non bugie.

(In cammino.it)

Annunci

8 Risposte

  1. reddito di cittadinanza e job act sono due facce della stessa medaglia….il lavoro perde di valore, opportunita, progetto di vita…mi dispiace ma non ci siamo

    1. Una vera tristezza se il lavoro non è più tale, ma si traduce in una “assistenza”. Alla fine il tutto diventa insostenibile. Un male per tutti, soprattutto per i nostri figli.

      1. Di fronte al processo di robotica 4. zero Io vedo la sostituzione del lavoro, non regge ne il reddito in se, ne le forme contrattuali nuove come il job act….serve tornare ad un ruolo di promozione pubblica del lavoro, al netto degli errori del passato. Nessun privato è in grado a dare risposte a milioni di senza lavoro…basta vedere dati censis

        1. Sono d’accordo con te. Nessun privato è in grado di risolvere questo problema. Occorre che sia il pubblico e cioè lo Stato o, se vuoi, tutti noi a risolvere il problema. C’è però un fatto, se si continua ad indebolire lo Stato con l’evasione fiscale, l’elusione, lo spostamento di ricchezze nei paradisi fiscali e con il comportamento di tanti ladri chiamati “furbetti”, lo Stato non sarà in grado di dare ai cittadini quel tipo di asistenza sociale, sanitaria, culturale, che abbiamo oggi. Quindi o si fa come in America e ognuno si paga la sua assicurazione per avere certe cose, e allora lo Stato potrà forse disporre di finanze adatte per fornire lavoro, o si statalizza tutto e si “inventa” un sistema moderno “comunista” (passami la parola) dove tutti possono avere una vita dignitosa a discapito comunque di qualche altro beneficio.
          Un saluto. Speradisole.

          1. Carissimi/ buone feste avremmo modo di approfondire….roberto

            1. Grazie anche a te, e godiamoci, questa primavera.
              Un abbraccio. Speradisole.

  2. sergeyj47@virgilio.it |Rispondi

    Perfetto, grazie!

    1. Grazie, fa piacere trovare parole come le tue.
      Un abbraccio. Speradisole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: