SARÀ STORIA? MAH!… CHI LO POTRÀ DIRE

SARÀ STORIA? MAH!… CHI LO POTRÀ DIRE

1434728938-beppe-grillo

C’era na vorta un comico ‘mbriaco,
Che er culo je rodeva e manco poco,
Da che in tivvù l’avevano radiato,

Perché su Craxi aveva buttato er foco
E da quer giorno, contro tutto er monno,
Sparava merda come fosse un gioco.

Così che quanno tutto toccò er fonno,
Sbucò dar nulla, giustiziere amaro,
E disse a tutti :”mo ve levo er zonno”.

Er vino lo tradiva paro paro.
Co l’occhi in fora urlava come un matto.
Le vene ar collo gonfie a zampognaro.

Tre, quattro scemi presero contatto,
Senza arte o parte fanno un movimento
E cercano da stringe tutti un patto.

“A che aderisce, innanzi a sto momento,
Na piotta e mezza cachi, si dissenti.
Er blogghe incassa. E voi soffiate ar vento”.

Tutti in caserma. Tutti sull’attenti.

Cor congiuntivo incerto in fra li denti .

Li guardi e poi te dici:”Tempi amari!”.
Prodotti de sto evo assai illusorio
Che ogni fregnaccia insegue senza pari.

Sto MoVimento è solo che un emporio
De pippe, de ignoranti e de papponi
Che sanno dì sortanto:” Direttorio!”

Roberto Morassut.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: