CRITICHE E RISPOSTE SULLA RIFORMA (terza parte)

CRITICHE E RISPOSTE SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE (terza parte)

Critiche di merito in ordine ai fini perseguiti

 

Critica: – Non sono queste le priorità, i cittadini hanno ben altre preoccupazioni.

Risposta: – Certamente i cittadini hanno preoccupazioni più immediate e concrete. Ma sanno e possono capire che dotarsi di strumenti istituzionali più snelli e funzionali è l’unico modo per meglio perseguire qualsiasi politica pubblica. In ultima analisi non è vero che “con le riforme istituzionali non si mangia”, forse nell’immediato, ma a medio termine sì.

 

Critica: – Il rafforzamento dei governi riduce gli spazi di democrazia ed è un obiettivo sbagliato.

Risposta: – Trasformare il Senato non riduce gli spazi di democrazia. Anzi. Il sistema più snello e il nuovo Parlamento permettono alle politiche votate dai cittadini di affermarsi meglio. Non è un caso che alla Costituente chi voleva le riforme economico-sociali (i comunisti) voleva una Camera sola, addirittura. Quanto alle Province, averle già trasformate in enti di secondo grado e potenzialmente abolite, va certamente nella direzione di un cambiamento più funzionale.

 

Critica: – La riforma ha una non condivisibile impostazione economicistica, finalizzata a risparmiare, snellire.

Risposta: – Non parrebbe un demerito. Certo i processi democratici non si valutano solo per il loro costo. Ma anche sì. E’ questione di rapporto costi-benefici, come per altre scelte. Se si risparmia qualche centinaio di milioni sono soldi che si potranno spendere meglio. Con 100 milioni di euro si finanziano 10.000 borse di studio da 10.000 euro, per dire.

(Fonte: “Aggiornare la Costituzione” di Guido Crainz e Carlo Fusaro)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: