LA CACCIA UNA BARBARIA INUTILE

LA CACCIA UNA BARBARIA INUTILE

Se proprio si desidera sparare,  ci sono tante opzioni, senza uccidere una vita di un animale. Il tempo delle caverne è passato da milioni di anni. Un po’ di civiltà costa tanto?

Per uccidere gli animali nocivi all’agricoltura, per esempio i cinghiali, ci sono persone predisposte dagli enti pubblici, allo scopo.

cacciatore-sparoE così per ridere un po’:

Un cacciatore ha appena preso il patentino di caccia e si appresta alla sua prima uscita di caccia. Vede un uccello; tira fuori il taccuino degli appunti e legge: ‘Becco giallo, piume nere=merlo’. Prende la mira, spara e subito dopo dal casolare li’ vicino esce un contadino che urla: “Delinquente, mi hai ammazzato l’anitra! Adesso me la ripaghi, seno’ chiamo la polizia”. Il cacciatore si difende: “Ma qui nel taccuino c’e’ scritto: ‘Becco giallo, piume nere=merlo’ “. Il contadino allora chiede: E allora cosa c’e’ scritto su: ‘Orecchie lunghe e dritte e pelo grigio?”. Il cacciatore guarda l’agenda e poi dice: “Lepre”. Allora il contadino chiama la moglie che si trova ancora in casa e le urla: “Maria, corri a legare l’asino dentro la stalla!”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: