EROISMO

EROISMO

41a18401-84e6-462e-9a97-c2e845438f00

Mi piace quando un fiore o un ciuffo d’erba cresce attraverso una fessura nel calcestruzzo. E’ così fottutamente eroico.

*******************

Ci sono piante che cercano spazi nei posti più impervi e fioriscono meravigliosamente Come ci suggerisce Haffner. Bellissime ed eroiche.

Phyteuma Comosum

Phyteuma Comosum

Arenaria Huteri

Arenaria Huteri

Annunci

4 Risposte

  1. Da veder così sembra una robusta piantina di Borago Officinalis o Borragine – pianta medicinale rustica, spontanea in pianura ed in collina. Foglie e fiori vengono utilizzati freschi in insalata, più spesso le foglie vengono cucinate, perchè la peluria che le ricopre è fastidiosa per il palato.

    da Wikipedia : La medicina popolare utilizza le foglie e le sommità fiorite.Fin dall’antichità la pianta ha fama di svegliare gli spiriti vitali (Plinio: «Un decotto di borragine allontana la tristezza e dà gioia di vivere»). È utilizzata per abbassare febbre e calmare la tosse secca. È nota anche come diuretico ed emolliente (per la presenza di mucillagini). L’olio, dalle spiccate proprietà antiinfiammatorie e ad alto contenuto di acido linolenico, è ottenuto dai semi soprattutto per spremitura a freddo. È impiegato nel trattamento degli eczemi e di altre affezioni cutanee, .
    Attualmente l’uso terapeutico in quantità rilevanti di foglie e fiori di borragine allo stato crudo è sconsigliato, sia per l’insufficienza delle evidenze mediche (sia positive che controindicazioni), che per il fatto che i petali e le foglie crude conterrebbero, in quantità non ancora ben definite, alcaloidi pirrolidinici, a potenziale attività epatotossica e cancerogena.

    Provate a fare delle frittelle con i fiori oltre che belle sono buone.
    ciao
    Roberta

    1. Grazie Roberta,
      proverò a fare le frittelle di Borraggine.
      A parte che le “frittelle” mi piacciono tutte, perché purtroppo mi piace molto il fritto in genere, penso che queste di “erbe officinali” magari non facciano poi tanto male al fegato.
      Ciao, ancora grazie.
      Un abbraccio Spera.

  2. E dovresti vederle nel mondo verticale con quale eroismo resistono. A volte mi sono fermato ancorato a un chiodo per osservare una Phyteuma Comosum o una Veronica Bonarota o una Arenaria Huteri, e il loro resistere mi dava nuova forza per giungere in vetta.
    Ciao Spera.
    haffner

    1. Sono estasiata, caro Haffner.
      Ho cercato le immagini delle piante sulle rocce che tu hai suggerito. Con certezza ne ho trovato due la Phyteuma Comosum detta anche raponzolo di roccia e l’Arenaria Huteri.
      Le immagini le inserisco nel post.
      Grazie ancora e un abbraccio. Spera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: