L’IBISCO TROPICALE ROSA-SINENSIS

L’IBISCO TROPICALE ROSA-SINENSIS

Hibiscus Tropicale Rosa Sinensis

Hibiscus Tropicale Rosa Sinensis

Per ricordare l’estate basta un ibisco. Le sue corolle dal bianco rosato al rosso cremisi, passando per il fucsia e l’arancione, sono ideali per balconi spaziosi e nei giardini.

Mi sono beata gli occhi dei colori degli ibischi visitando l’Isola Madre, la più grande delle Isola Borromee, nel Lago Maggiore. Nel giardino botanico che circonda il principesco palazzo del XVI secolo, lungo il viale terrazzato rivolto a ovest, esiste la collezione italiana più prestigiosa di ibischi tropicali (Hibiscus rosa-sinensis). Oltre cento esemplari, rigorosamente coltivati in vaso.

Il giardino è raggiungibile con i battelli della navigazione Lago Maggiore.

Per informazioni www.borromeoturismo.it

In una erboristeria mi è stato offerto un campioncino di crema per le mani all’Ibisco. Si tratta di una crema profumata che mi ha richiamato alla mente i viaggi che ho fatto al Lago Maggiore e le bellezze floreali che vi ho trovato.

fiori-di-ibisco_NG4

Non ricordo se gli ibischi profumano, forse, ma la crema fa odore di borotalco e non credo che sia il vero profumo dell’ibisco, Comunque poco importa. Quello che è bello ricordare è la meravigliosa quantità e diversità  di questi fiori che ho trovato su quell’isola.

ibisco-gigante_NG1

Attorno a casa mia ci sono alberelli di ibisco bianco, o violaceo, ornano giardini e siepi, ma non profumano e, per quanto belli, non sono così affascinanti come quelli tropicali.

ibisco-fiori-coltivazione

Ho provato anche a coltivarne qualcuno in vaso, ma i tentativi sono andati quasi sempre a vuoto, Dopo un po’ di tempo i fiori cadevano, anche senza aprirsi completamente. Forse il mio terrazzino è troppo freddo o io non ho il pollice verde per coltivare gli ibischi tropicali in vaso.

hibiscus_NG4

(Per vedere qualcosa di bello vi rimando al sito http://giardinonaiadi.blogspot.it/2013/07/sontuoso-ibisco-prima-parte.html)

(Le immagini sono state prese dal web)

Annunci

4 Risposte

  1. giro post e link (dopo la lettura) a mia moglie Lina, innamorata (subito dopo il marito) di tutti i fiori.
    Dei giardini di Villa Taranto (sul lago Maggiore) abbiamo il ricordo di un temporale improvviso tipo diluvio universale…
    Buona domenica. robi

    1. Anche a me piacciono molto i fiori ed il blog ne è pieno. Ma come vedi ogni scusa è buona per ammirarne alcuni.
      Conosco Villa Taranto, ci sono stata praticamente in tutte le stagioni, perché durante il mio primo lavoro sono emigrata in Piemonte. In giugno durante la stagione della fioritura dei rododendri è meravigliosa.
      Ciao Robi, un abbraccio.

  2. Tu sai quanti ami i fiori (dopo il marito ) questi sono una meraviglia. Anni fa sono stata sul lago Maggiore, ma non sapevo del giardino botanico, altrimenti sarei andata.
    Ciao spera buona domenica un abbraccio Lidia.

    1. L’isola Madre è tanto bella che qualcosa sfugge sempre. Così come ogni angolo del nostro paese riserva delle bellezze straordinarie.
      Un abbraccio e tanti meravigliosi fiori per te, per tutta la settimana.
      Ciao carissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: