UN FIORE, UN CONSIGLIO E…UN ABBRACCIO PER UN ARRIVEDERCI

 UN FIORE, UN CONSIGLIO E…UN ABBRACCIO

PER UN ARRIVEDERCI

ginestra

LE TRE PORTE

Un giorno il discepolo domandò al maestro: «Maestro, quando si può parlare?»

Il maestro rispose: «Prima d’essere pronunciata, ogni parola deve passare attraverso tre porte».

«E’ vera?», chiede il portinaio della prima porta.

«E’ necessaria?», domanda il portinaio della seconda.

«E’ gentile?», indaga il guardiano della terza.

«Verità, opportunità, gentilezza sono i requisiti della parola buona», concluse il maestro.

580196_10200944653411936_860951262_n

Annunci

16 Risposte

  1. Mi piace!
    Peccato che gli incontri col gentil sesso e con abbracci molto più calorosi e gratificanti, siano rari,
    Ciao Spera

    1. Un abbraccio è segno di fratellanza e condivisione. Ancora più bello se è sincero.
      Grazie e….un abbraccio

  2. Il fiore, il consiglio e l’abbraccio, sono accettati molto volentieri. In cambio auguro a tutti buone vacanze con la speranza che al rientro vi siano dei concreti cambiamenti, in meglio, per tutti.
    Buone ferie.
    Antonio

    1. Le vacanze sono state lunghe, in parte a casa. Cambiamenti? Non credo proprio che se ne facciano, anzi siamo di nuovo punto e a capo.
      Ciao, un abbraccio.

  3. Virtualmente un grandissimo abbraccio,baci e soprattutto buone ferie.
    Lidia.

    1. Grazie Lidia, sono state lunghe, anche per me. Ma spesso si accumulano e allora è meglio farle che perderle.
      Ciao carissima, un grande abbraccio.

  4. Sarà un autunno bellissimo, nel frattempo godiamoci l’estate.
    Buone vacanze a tutti e un grandissimo abbraccio, arrivederci! 😉

    1. Mi hai fatto un regalo bellissimo. Grazie pesciolina.
      Un abbraccio.

  5. In pratica, sono le tre porte da cui non passano mai i nostri politicanti!

    Ciao Spera, buon riposo ed a risentirci…. però, a me certi abbracci, la pressione l’aumentano ed il cuore accellera! Come mai? (rido!!!!)

    1. In effetti i nostri politicanti stanno lontano da tante cose buone, sagge ed anche ovvie. Ma tant’è, sembrano pagati apposta per non “passare dalle tre porte”.
      Un abbraccio forte. Ciao.

  6. che bel modo di congedarsi…grazie ma, a presto!

    1. Con un abbraccio fraterno ci si congeda e ci si ritrova.
      Ciao Loretta, un abbraccio e a presto

  7. Ciao Speradisole, quando torni?
    Ciao Nou

    1. A settembre. Eccomi qui.
      Un abbraccio.

  8. Toc toc. Ehi, c’è nessuno?

    1. Ci sono, eccomi qui.
      Un abbraccio, carissimo Antonio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: