NON STRACCIO LA TESSERA DEL PD

NON STRACCIO LA TESSERA DEL PD

208586_618006_ITALY_ANTI_11167890_mediumPer capire cosa sta succedendo nel mio partito, tentata di stracciare la tessera dopo tutto quello che è successo, ho frequentato più del solito, l’ambiente dei circoli. Con mia grande sorpresa ho scoperto che si sono affacciate persone nuove, convinte di poter portare la loro solidarietà all’unico partito che può battere la destra.

Sta succedendo l’inverso di quello che vedo e sento in Tv. Vari commentatori di “sinistra” demoliscono a pietrate un partito definendolo in “agonia”, rincorrendo con le parole simili, le mortifere parole di grillo. Invece ho trovato persone vive, nuove, motivate che vogliono dare una mano alla “ricostruzione” del partito.

Da una ferita aperta e sanguinante si può guarire se quelle persone nuove che ho trovato e che sono per la maggior parte giovani, si danno da fare. Il bello è che queste persone si sentono “democratiche” o appartenenti al partito democratico, né della vecchia Dc né del Pci, semplicemente democratici, un po’ come il partito di Obama.

E allora, non straccio la tessera del Pd. Sto con questi giovani, con quella parte del partito che, al momento, sembra una minoranza. Resto una fra i tanti che vogliono vedere cambiare in meglio questo paese.  E rimango convinta che l’unico partito che può battere la destra e la deriva populista in atto sia il PD.

Annunci

17 Risposte

  1. Si…si….spera….spera!

    1. Ti sorprenderesti! Bisogna immergersi nelle cose, non guardarle da fuori.

  2. Mariorox, a parte il nome che mi sembra la marca di una carta igienica, mi fai venire in mente un detto siciliano che ti traduco direttamente in italiano: “la gallina fa l’uovo e al gallo gli brucia il culo”. Tu mi ricordi il gallo.
    Scusa Spera.
    Ciao.

    1. In quanto al bruciore,penso che gli elettori del PD-L o PD+L…fate voi …..non siano secondi a nessuno!

    2. Mi chiedo perché se la prendano tanto.
      A votare il Pd siamo stati in parecchi, a parlare democraticamente anche, non abbiamo nessun capo che ci detta la linea, tant’è che di linee ne abbiamo molte.
      Se non mi lamento io che l’ho votato questo partito, non vedo perché si debbano lamentare gli altri che non l’hanno votato.
      Rassicuro Mariorox, nessun bruciaculo. Anche se il governo così com’è non mi piace.
      Ciao Antonio, un abbraccio.

  3. Mi fa piacere che tu abbia questa speranza e mi auguro sia ben riposta.
    Non frequento circoli del PD (frequentavo una sezione del PDS), ma da quello che so, almeno a Catanzaro, non c’è aria di rinnovamento e mi dispiace.
    Auguri sinceri, perché ogni nuovo entusiasmo non può che migliorare le cose e consentimi di pensare che può farlo anche quello del M5S.
    Un abbraccio.

    1. Sì Luigi, la speranza è ben riposta.
      Ci sono le premesse perché si esca da un periodo di mancata chiarezza. I fatti che sono successi è chiaro che evidenziano una differenza di opinioni e di come fare la politica tra generazioni diverse. Sono momenti che si superano soprattutto per il rinnovo generazionale che, dentro il Pd, sta crescendo. E’ tangibile, per accorgersene bisogna frequentare il partito.
      Non dobbiamo abbatterci proprio da noi, ci pensano già i commentatori ed i saggi che popolano la tv a batterci i bastoni sulla schiena. Tutti quanti paiono ansiosi di seppellirci, ma abbiamo tanta di quella resistenza che nessuno lo sa. La forza ci viene da una resistenza lontana, quella che abbattè il fascismo.
      Ciao carissimo, un abbraccio.

  4. Anche questa volta mi ritrovo in sintonia con te e anch’io vedo i giovani prendere forza, speriamo che questa buriana nel PD riesca a fare un po’ di pulizia, certo che se il m5s anziché rinchiudersi a riccio, avesse collaborato a cambiare il sistema per il bene del Paese, forse saremmo stati molto più avanti, ma,( come si vede anche dal troll che continua a polemizzare senza portare argomenti per un confronto), al m5s finora, oltre la questione soldi e poltrone, interessa solo ghettizzarsi, mentre la peggior parte del Paese è ritornata sulla cresta dell’onda.

    1. E’ il contrasto generazionale, quello che comunque a volte fa litigare anche nelle migliori famiglie. Si farà pulizia e con ogni probabilità uscirà un partito rinnovato.
      Sul m5s c’è poco da dire se non che hanno perso, anche loro, un’occasione unica per cambiare questo paese. Adesso rimarranno chiusi nelle loro gabiette a stare attenti alle spese, a ubbidire al loro capo, a chinare la testa, altrimenti li cacciano, (quale democrazia è mai questa!).
      Perderà sempre più comnsensi se, anche il m5s, non cambia.
      Quello che il m5s è riuscito a fare però è sostenere Berlusconi. Solamente così, con Berlusconi sulla cresta dell’onda, quel movimento può sopravvivere.
      Ciao carissimo, un abbraccio.

  5. NONOSTANTE TUTTO,TU NON AVRESTI MAI POTUTO STRACCIARE LA TESSERA,SAREBBE STATO COME TRADIRE UN IDEALE.I GIOVANI PRENDONO ESEMPIO DAGLI ADULTI PER POI CAMMINARE DA SOLI E,SONO SICURA CHE CE LA FARANNO,L’ENTUSIASMO E LA PASSIONE NON GLI MANCANO.
    CIAO SPERA BUONA DOMENICA UN ABBRACCIO LIDIA.

    1. VEDI, NON HO VISTO FACCE TRISTI ATTORNO A ME, MA PERSONE CHE HANNO VOGLIA DI FARE, DI COSTRUIRE, DI CAMBIARE PER POTER DARE A QUESTO PAESE UNA VITA DEGNA DI QUESTO NOME.
      NON DOBBIAMO MAI ABBATTERCI E PENSARE CHE SIAMO INCAPACI O MORIBONDI COME CI FANNO CREDERE, PERCHE’ BASTA FREQUENTARE IL PARTITO PER ACCORGERSI DELLA SUA FRESCHEZZA, FORZA E VOLONTA’ DI ANDARE AVANTI CON L’IDEA DI CAMBIARE LA POLITICA, E DI ALLONTANARE L’INCUBO DELLA DESTRA FASCISTA.
      NON POTREI MAI STRACCIARE QUESTA TESSERA, PERCHE’ SONO CONVINTA CHE SOLO CON UNA SINISTRA SENZA ECCESSI SI POSSA BATTERE LA DERIVA POPULISTA E IL PARTITO PADRONE.
      NON C’E’ ALTRA VIA.
      CIAO CARISSIMA, UN ABBRACCIO.

  6. @ BRAVISSIMO ANTONIO NON PUOI IMMAGINARE LE RISATE CHE CI SIAMO FATTE.
    CIAO UN ABBRACCIO LIDIA.

  7. @ MARIOROX E’ VERO NON SIETE SECONDI MA TERZI,VADA A VEDERE I SONDAGGI VI DANNO IN CADUTA LIBERA,SIETE SOTTO IL 21%. I MAL DI PANCIA E IL RAZZISMO DENTRO IL MOVIMENTO HANNO STUFATO I VOSTRI ELETTORI.

    1. I sondaggi……come prima delle ultime elezioni che i media venduti diffondevano su tutti i mezzi d’informazione,e che ci davano al 15%….poi abbiamo visto com’è andata! Non si preoccupi per i voti che prenderà il M5S……si preoccupi invece di quelli che non prenderà il suo partito di venduti!

      1. Non ci preoccupiamo di quanti voti prenderà il m5s, non ce ne importa niente.
        Quello che vogliamo è cambiare questo paese, liberarlo dal berlusconismo, dal fascismo, dai corrotti, dagli evasori, dai mafiosi e via dicendo, far crescere il lavoro, non avere precari, avere un buon servizio sanitario ed una scuola migliore, ma non ci rintaniamo come fa il m5s, che dalle proprie comode tane si prende solo la briga di insultare tutti gli altri.
        E’ come stare alla finestra e gridare che fuori piove, se si vede una nuvola in cielo. Questo è quello che fa il m5s.

        1. M5S sta cercando di fare quello che voi del PD non siete riusciti ha fare in 20 anni ( da quando il nano catramato è sceso in politica) cioè opposizione….quella VERA!!

          1. E speriamo che ci riesca anche stando chiuso negli armadi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: