PD, PD-L, ORTOTTERI

PD, PD-L, ORTOTTERI

grilli-1Finché il m5s continuerà a chiamare il mio partito Pd  PdmenoL, io continuerò a chiamarli grillini, o meglio ancora insetti (ortotteri). Ognuno è libero di pensare come vuole, ma sono nauseata dal sentire tante voci all’unisono dire  che “se si seglie il m5s si è liberi ed intelligenti e se si sceglie un altro partito si è idioti e rincoglioniti”.

“Se il Pd chiede al m5s di votare le sue candidature a ruoli parlamentari è “inciucio” e “mercato delle vacche”, ma se il m5s chiede, anzi ordina, al Pd di votare le sue di candidature a ruoli parlamentari “è un atto dovuto perché noi abbiamo il 25%”.

Gli ortotteri mercanteggiano abbondantemente con l’aggravante che lo fanno con arroganza, perché pretendono. Infatti, sono andati dal Presidente della Repubblica a chiedere il governo. Se non possono ottenerlo vogliono il Copasir e la Vigilanza rai.  Fame di poltrone, fatta passare per controllo sugli altri.

Una cosa è certa: “La voce degli altri al m5s non interessa per niente, perché hanno stabilito di essere gli unici portatori della verità e gli unici a dover controllare gli altri” (Maria Novella Oppo)

Dopo aver sentito le parole della Capogruppo del M5S alla Camera Roberta Lombardi

“Siamo stati il partito che ha ricevuto più voti e quindi chiediamo ufficialmente un incarico di governo per realizzare il nostro programma”.

Ci preme di ricordare che:

(1) alla Camera il PD ha avuto 8.932.615 voti (circ.Italia 8.644.523 e circ. Estero 288.092 ) il M5S ha avuto 8.784.499 voti (circ.Italia 8.689.458 e 95.041 circ. Estero).

(2) al Senato il PD ha avuto 8.674.893 voti (circ.Italia 8.400.161 e circ. Estero 274.732 ) il M5S ha avuto 7.375.412 voti (circ.Italia 7.285.850 e 89.562 circ. Estero).

BASTA BUGIE, BASTA DEMAGOGIA.


Annunci

14 Risposte

  1. Speradisole scrive

    (1) alla Camera il PD ha avuto 8.932.615 voti (circ.Italia 8.644.523 e circ. Estero 288.092 ) il M5S ha avuto 8.784.499 voti (circ.Italia 8.689.458 e 95.041 circ. Estero).

    (2) al Senato il PD ha avuto 8.674.893 voti (circ.Italia 8.400.161 e circ. Estero 274.732 ) il M5S ha avuto 7.375.412 voti (circ.Italia 7.285.850 e 89.562 circ. Estero).

    BASTA BUGIE, BASTA DEMAGOGIA.

    Bene adesso con la vostra maggioranza…..GOVERNATE!

    1. E’ ovvio che si prova a fare un governo.
      Sappiamo che con la destra impresentabile non è possibile.
      Con la superbia dei grillini od ortotteri neppure e allora ne traiamo le conseguenze. Si torna a votare dopo di che gli italiani decideranno chi davvero può fare qualcosa di buono per questo paese.
      Il grillino grillo mi sembra un mio condomino.
      Non gli va mai bene niente.
      Se si decide, secondo l’assemblea, di affidare dei lavori ad una ditta, non fa altro che essere tra i piedi degli operai per dettare leggi, con la conseguenza che gli operai, stanchi del continuo disturbo, abbandonano i lavori. E’ impossibile concludere qualcosa. Da me è già successo per tre volte e per tre volte siamo andati in tribunale ed abbiamo pagato le multe. Ovviamente.
      O il coinquilino se ne va, e ciò non è possibile, o si lascia che la casa vada a catafascio e questo è possibile perché è quello che accade, o spendiamo i soldi in litigi inutili e ci rimettiamo tutti.
      Bello vero?
      Ciao carissimo, un abbraccio.

  2. Di Giuseppe Giusti:

    …Calò nel suo regno
    Con molto fracasso;
    Le teste di legno
    Fan sempre del chiasso:
    Ma subito tacque,
    E al sommo dell’acque
    Rimase un corbello
    Il Re Travicello…

    … O bestie impotenti:
    Per chi non ha denti,
    È fatto a pennello
    Un Re Travicello!

    Un popolo pieno
    Di tante fortune,
    Può farne di meno
    Del senso comune…

    Mi ricorda qualcuno!

    1. Carissimo, forse ricorda anche più di uno!
      In questo paese fa molto “figo” fare del chiasso. sembra che col chiasso si facciano tante cose per il bene dei……cittadini.
      Ma intanto ci si siede sulle poltrone e si aspetta il bacio della ciabatta.
      Al re travicello nessuno bacerà la ciabatta ed allora, torniamo da dove siamo partiti e ciascuno mediti cosa fare dentro le cabine elettorali.
      Ciao carissimo, un abbraccio.

  3. Dizionario dell’inciucio – di Marco Travaglio

  4. “I 5 Stelle che han votato Grasso contro Schifani sapevano bene chi è Schifani e hanno scelto il meno peggio, cioè Grasso. Ma non avevano la più pallida idea di chi è Grasso, e questo è un bel problema. Specie per chi dice di informarsi sul web per sfuggire alla propaganda di regime. Se l’avessero fatto davvero, avrebbero scoperto che il dualismo Schifani-Grasso era finto. Schifani è sempre piaciuto al Pd, che infatti 5 anni fa non gli candidò nessuno contro, votò scheda bianca e mandò la Finocchiaro a baciarlo sulla guancia. Quando poi il sottoscritto raccontò in tv chi è Schifani, i primi ad attaccarmi furono Finocchiaro, Violante, Gentiloni, il direttore di Rai3 Ruffini e Repubblica. Schifani era il pontiere dell’inciucio Pdl-Pd. Così come Grasso che, per evitare attacchi politici, s’è sempre tenuto a debita distanza dalle indagini più scomode su mafia e politica, mentre altri pm pagavano e pagano prezzi indicibili per le loro indagini. Nessuno l’ha scritto, nei soffietti al nuovo presidente del Senato: ma Grasso, quando arrivò alla Procura di Palermo nel 2000, si ritrovò Schifani indagato per mafia e lo fece subito archiviare (l’indagine fu riaperta dopo la sua dipartita). Così, un colpo al cerchio e uno alla botte, divenne il cocco del Pdl (che lo impose alla Pna, estromettendo per legge Caselli), del Centro (che voleva candidarlo) e del Pd (che l’ha candidato). Ma ciò che conta in politica non è la verità, bensì la sua percezione: perciò sabato era difficile per i grilli siculi non votare un personaggio da tutti dipinto come un cavaliere senza macchia e senza paura. Anche stavolta i media di regime ce la mettono tutta per fare il gioco dei partiti, con il sapiente dosaggio di mezze verità e mezze bugie e il dizionario doppiopesista delle grandi occasioni.
    Leninismo. La regola base della democrazia è che si decide a maggioranza e chi perde si adegua o esce (salvo poche questioni che interpellano la coscienza individuale). Così ha fatto M5S sui presidenti delle Camere, decidendo a maggioranza per la scheda bianca. Ma, siccome non piace al Pd, la minoranza diventa democratica e la maggioranza antidemocratica. “Leninista”, dice Bersani, senza spiegare con quale metodo democratico è passato in 48 ore dall’offerta delle due Camere a Monti e M5S, al duo Franceschini-Finocchiaro, al duo Boldrini – Grasso.
    Dissenso. Da che mondo è mondo il parlamentare che approfitta del segreto dell’urna per impallinare il suo partito è un “franco tiratore”. Ma, se è di M5S, la sua è una sana manifestazione di dissenso contro la pretesa di Grillo di telecomandarlo.Indipendenza. Per vent’anni, se uno passava da destra a sinistra era un “ribaltonista”, mentre se passava da sinistra a destra era un “responsabile”. Ora, se un grillino porta acqua al Pd è un bravo ragazzo fiero della sua indipendenza; se resta fedele al suo movimento e ai suoi elettori, è un servo del dittatore Grillo.
    Scouting. Quando B. avvicinava uno a uno gli oppositori per portarli con sé, era “mercato delle vacche”, “compravendita”, “voto di scambio”. Se Bersani sguinzaglia gli sherpa ad avvicinare i grillini uno a uno, è “scouting” e odora di lavanda.
    Epurazione. Se Pd, Pdl, Udc, Lega espellono un dirigente che ha violato le regole, è legalità. Se lo fa M5S, è “epurazione”. Rivolta. Ci avevano raccontato che Adolf Grillo e Hermann Casaleggio lavano il cervello al popolo del web e censurano sul blog i commenti critici (un po’ incompatibili col lavaggio del cervello). Ora scopriamo che c’è la “rivolta del web” pro-dissenzienti. Ma anche, dal sondaggio di Mannheimer sul Corriere, che il 70% degli elettori M5S è contro l’inciucio col Pd. Gentili tromboni, potreste gentilmente mettervi d’accordo con voi stessi e poi farci sapere come stanno le cose, possibilmente chiamandole col loro nome?” Marco Travaglio, editoriale del Fatto Quotidiano del 19 marzo 2013

    Dal Fatto quotidiano.

    1. A Travaglio piace gettare il fango addosso alla gente.
      Questo non fa di lui un buon giornalista e neppure una persona credibile.
      Ciao.

  5. MA I GRILLINI NON ERANO QUELLI CHE AVREBBERO PORTATO IL PRANZO AL SACCO,
    COM’E’ CHE SONO STATI FOTOGRAFATI ALLA MENSA DEL SENATO.HANNO PAGATO CON LA TESSERA SEMPRE DEL SENATO,A ME PARE CHE SI SIANO GIA’ ABITUATI ALLA CASTA.PREDICANO BENE MA RAZZOLANO MALE.
    CIAO SPERADISOLE UN ABBRACCIO LIDIA.

    1. Adriano Zaccagnini, immortalato da Chi, chiamato a rispondere dai giornalisti per un pranzo nel ristorante della Camera. Zaccagnini ha spiegato ai cronisti che non sapeva “che in quel ristorante di lusso la quota a carico del deputato è di 15 euro” e il resto del conto, probabilmente 80-90 euro, è a carico dei contribuenti. “Ammetto il mio errore – aggiunge – e sono pronto a restituire la parte eccedente del conto. In totale sono stato a mangiare lì tre volte, a 15 euro a pasto, quello che manca lo restituirò di tasca mia. Pensavo che in quel ristorante si risparmiasse”.

      Un Grillino non i Grillini,ed era in buonafede!

      Cominciate ha guardare i macigni che pesano sul vostro PD-L!

      1. Mario carissimo, non sarai tento ingenuo da credere che uno, pur appena eletto, usi la tessera di onorevole per mangiare nel ristorante senza uscire dal palazzo, e non sa di essere al ristorante del parlamento…
        Comprendo che un grillino non faccia massa, ma basta una incrinatura per rovinare uno specchio.
        Ammettiamo che possano sbagliare, possano commettere ingenuamente errori per inesperienza, ma ammettiamo anche che dovrebbero avere meno superbia, meno spocchia, meno asprezza, meno disprezzo per gli altri.
        Come quella che non ha voluto dare la mano alla Bindi. Figuriamoci se una fighetta giovane e profumata, si abbassa a dare la mano ad una vecchia, con i capelli bianchi. Figuriamoci!!
        Sono anche queste cose che allontanano, almeno da me, questo borioso movimento.
        Un abbraccio, ciao.

    2. CARISSIMA LIDIA, CI SI ABITUA PRESTO ALLA COMODITA’. PRIMA DI TUTTO POTER ACCEDERE AD UN RISTORANTE MOLTO PRESTIGIOSO CON LA “TESSERA”, QUINDI SAPENDO BENE DOVE SI VA E POI PERCHE’ L’EBREZZA DEL POTERE SCORRE NELLE VENE, ANCHE E SOPRATTUTTO NEI GRILLINI, CHE GODONO COME SE AVESSERO VINTO UN GRATTA E VINCI DA MILIONI DI EURO.
      CIAO, UN ABBRACCIO

  6. A me questi grillini sembrano molto inconcludenti. Tra l’altro se vogliono governare indichino il loro eventuale Presidente del Consiglio.. O nemmeno questo riescono a fare? Il discorso di bersani è abbastanza semplice: pochi punti e poi si torni al voto, ma non prima di aver fatto una nuova legge elettorale. Invece i grillini spingono per l’inciucio Pd-PDL per poter così dire: “Avete visto..l’inciucio! I soliti partiti!, Vaff!”
    Un abbraccio Spera!

  7. A me questi grillini sembrano molto inconcludenti. Tra l’altro se vogliono governare indichino il loro eventuale Presidente del Consiglio.. O nemmeno questo riescono a fare? Il discorso di bersani è abbastanza semplice: pochi punti e poi si torni al voto, ma non prima di aver fatto una nuova legge elettorale. Invece i grillini spingono per l’inciucio Pd-PDL per poter così dire: “Avete visto..l’inciucio! I soliti partiti!, Vaff!”
    Un abbraccio Spera!

    1. Credo che ciò che meno comprendiamo di questo movimento sia il rifiuto assoluto alla collaborazione, al dialogo e al contraddittorio. Non è il modo giusto per farsi apprezzare. Oggi uno dei loro rappresentanti è stato contestato alla manifestazione dei No Tav. E’ un primo segno di insofferenza verso questo comportamento. Se non lo capiscono che stanno urtando la gente, il loro movimento finirà in una bolla di sapone, anziché portare una ventata di rinnovamento.
      Forse un’occasione persa.
      Ciao pattume, un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: