GLI ITALIANI DEBBONO IMPARARE VOTARE

GLI ITALIANI DEBBONO IMPARARE VOTARE

2602463596E’ difficile, in questa brutta e disordinata campagna elettorale, provare ad ascoltare qualche esponente che si candida a governare, magari per cercare di capirne la politica, senza incorrere nella costante presenza di Berlusconi.

Sono totalmente allergica alla persona, anche fisicamente, per cui cambio immediatamente canale, tuttavia, una frase ieri sera è rimasta nell’aria, non ho fatto in tempo a trovare il telecomando.

Si parlava di condono tombale (bruttissima parola), evoca i morti e cimiteri, è meglio dire condono “totale” ed allora tutti capiscono anche meglio. Il berluska se ne esce con queste parole:

«Gli italiani debbono imparare a votare»

Ecco, un frase che condivido. E’ vero gli italiani debbono imparare a votare, perché sono 18 anni che votano sempre lui e la combriccola legaiola. Nessuna delle politiche e delle misure messe in atto in questi anni dal suo governo  è riuscita a garantire un buon livello di qualità della vita delle persone.

Sì, dobbiamo imparare a votare. Dobbiamo crescere, non restare bambini che credono alle favole, alle promesse facili, ai premi delle vincite.

Dobbiamo diventare adulti che non credono neppure ai pifferai che vogliono smantellare tutto, perché tutto è merda, perché la politica è una cosa sporca e che fanno ridere per le battute. Alla fine si grogiolano di stare su un palco, da soli a ricevere gratificanti applausi, per poi in definitiva non assumersi alcuna responsabilità e nascondersi dietro a un computer. Come dire: «Io prometto e tocca a te mantenere».

Annunci

4 Risposte

  1. Il post che avevo inviato questa mattina si è perso nei meandri della rete così lo ripeto : ” Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo..”
    Queste parole pronunciate oltre quattro secoli fa da Giordano Bruno, arso sul rogo il 17 febbraio 1600, sono tutt’ora attuali e tutto dimostra che gli italiani sono ancora oggi incapaci di spezzare le catene della schiavitù.
    Ciao Speradisole

    1. Le parole dei saggi sono scolpite nella pietra e restano sempre valide, perché l’umanità cade sempre negli stessi errori. La storia, in questi casi non è maestra di nessuno.
      Ciao Sileno, un a bbraccio.

  2. SE ANCORA ALCUNI ITALIANI CI CASCANO,NON PENSANO AL BENE DEL PAESE MA ALLE BOLLE SI SAPONE DELLA VIGNETTA.
    CIAO SPERADISOLE UN ABBRACCIO LIDIA.
    PS.IL POST ME LO SONO FATTO LEGGERE.

    1. E FORSE TI DOVRAI FAR LEGGERE LA MIA RISPOSTA. MI DISPIACE.
      MA VOLEVO DIRTI CHE E’ VERO, CI SONO ALCUNI CHE NON PENSANO AL BENE DEL PAESE, PERCHE’ NON GLIENE IMPORTA NIENTE. SONO I SOLITI CHE VANNO DAI RICCHI AGLI EVASORI, DAI MAFIOSI A COLORO CHE DA QUESTA CRISI HANNO TRATTO SOLO BENEFICI, FINO A QUELLI CHE PREDICANO UNA COSA E NE FANNO UN’ALTRA, COME QUELLA DI METTERE AL SICURO I PROPRI SOLDI ALL’ESTERO.
      CIAO LIDIA, UN ABBRACCIO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: