PAOLINI, IL DISTURBATORE E….

PAOLINI, IL DISTURBATORE E …LA SOCIETA’ CIVILE

gabrielepaoliniEcco qui un pezzo della tanto decantata società civile che si appresta a conquistare il Parlamento italiano. Potremmo definire questi personaggi anche “I diversamente famosi”.

Tralasciamo i magistrati ed i giornalisti di cui abbiamo già parlato, ecco allora un elenco di personaggi (con un po’ di notorietà addosso) che ci troveremo sulle liste. Tra amici, parenti e sportivi, col dovuto rispetto per le persone.

Valentina Vezzali. Oro a Londra e in passato grande fan di Berlusconi (che fece arrossire con un audace: «Presidente, io da lei mi farei toccare»), lo tradisce per la montiana Scelta Civica.

Maurizio Zamparini: Presidente del Palermo, fondatore del Movimento per la Gente, contro Equitalia: corre in Friuli, probabilmente si schiera con Grillo.

Annalisa Minetti. Cantante, modella, atleta paraolimpionica è per Monti. E’ candidata nel Lazio.Di lei, dice Monti:«Quel che cerchiamo negli italiani è la gente che sa affrontare le difficoltà e le supera».

Gabriella Stramaccioni. Candidata nella lista Ingroia in Calabria, è direttrice di Libera.

Renzo Ulivieri: Presidente dell’Associazione nazionale allenatori, è in lista per Sel, in Toscana.

Josefa Idem. La canoista che per un soffio ha mancato il bronzo a Londra 2012, è capolista Pd al Senato in Emilia Romagna.

Ilaria Cucchi. Sorella di Stefano, morto in carcere a 31 anni nel 2009, è capolista di Rivoluzione Civile nel Lazio. Ha detto:«Lo faccio per occuparmi di cattiva giustizia, di mio fratello. È per introdurre il reato di tortura».

Mario Vattani. Capolista al Senato in Campania per la Destra, propone di: «non seguire la Germania, ma il Giappone». Era console italiano a Osaka. È stato richiamato in Italia nel febbraio scorso, cantava in due band nazi-rock.

Ilona Staller. In arte Cicciolina, 62 anni. È già stata deputata dal 1987 al 1992. L’ex pornodiva capeggia il Movimento Democrazia-Natura-Amore. È candidata capolista nel Lazio.

Gabriele Paolini. Il disturbatore, candidato con la lista del Movimento di Cicciolina, dice di sé. «Con 35 mila comparsate e 3 mila querele sono riuscito a entrare nella storia della Tv. Ora entro in politica».

Giacinto Canzona. L’avvocato delle bufale (difensore di una presunta vittima del naufragio della Concordia che avrebbe abortito per lo choc: ma non era vero). Con una sua lista civica si candida alla Regione Lazio, ma anche al Comune di Roma e in Parlamento. Dice di sé:«Ho dimostrato le falle nel sistema dell’informazione. Ora dimostrerò quelle della politica».

Fabrizio Anzolini. Fidanzato della figlia di Casini, Maria Carolina, corre nella lista Monti. È secondo in Friuli Venezia Giulia.

Giuseppe De Mita. Nipote dell’ex segretario Dc Ciriaco De Mita, è nella lista Monti in Campania. Ma non piace molto, così pare, se perfino il parroco avellinese don Vitaliano Della Scala, lo attacca durante l’omelia della messa domenicale, invitando la gente a non  votarlo.

Stefania Noè. Cognata di Pier Ferdinando Casini, candidata nella lista Monti, è capolista in Emilia Romagna

Giuseppe Delfino. Il trota di Cuneo. Figlio dello storico deputato Udc Teresio e marito della portavoce di Casini Roberta De Marco. Si presenta con la lista Monti.

Annunci

10 Risposte

  1. Cara Sole, della lista di cui sopra mi piacciono come persone Zamparini e Ilaria Cucchi, soprattutto stimo molto Ilaria per la difficile battaglia per la verità sulla morte del fratello Stefano. Non capisco perchè definisci Giuseppe Delfino, il Trota di Cuneo. Giuseppe è un mio amico, un bravo ed intelligente ragazzo, laureato in Italai ed anche se non condivido la sua appartenenza politica, mi sembra assurdo ed ingeneroso accostarlo al Trota Bossi.
    Chiaro che essere il figlio di Teresio è un ottimo trampolino di lancio, ma credo che in zona sia molto stimato e benvoluto.
    Ciao

    1. Questa lista non vuole essere una lista di persone meno che degne. Tutte meritano rispetto, l’ho scritto in premessa. Ho chiamato il figlio di Teresio Delfino, il trota, per sottolineare come il padre sia importante per la carriera del figlio, in politica ed anche perché il cognome si prestava ad uno piccolo scherzo “acquatico”.
      Della lista anche a me piace molto Ilaria Cucchi, Josefa Idem, apprezzo Stefania Noè e stimo Renzo Ulivieri.
      Ciao Raffaele, un abbraccio

  2. Quanto mi manca la possibilità di poter dare la preferenza; nell’elenco che hai presentato, non avrei dubbi per Josefa, per altri due, dovrei aggiornarmi non conoscendoli bene, il resto….(censura).

    1. Da un elenco del genere si capisce quanto male possa fare una legge elettorale che impone di scegliere liste, scritte e volute solo dai capi.
      Per esempio mi piace Stefania Noè perchè la conosco e lavora nella mia Regione, milita in un altro partito, ma ciò non la sminuisce, mentre altri proprio non li apprezzo per nulla, come Ciciolina e Gabriele Paolini. Non entreranno mai in parlamento col loro Movimento, ma anche se prenderanno lo 0.1 dei voti, ragranelleranno soldi nostri, come rimborsi elettorali.
      Come si suol dire: buttare via i soldi.
      Ciao Sileno, un abbraccio.

  3. La Idem ha una buona carriera in politica, non è stata certo catapultata come la Vezzali nelle liste di un partito per attirare qualche consenso.
    E’ stata assessore allo sport del comune di Ravenna per sei anni e da parecchio tempo è resonsabile dello sport per il PD in Emilia Romagna.

    1. Grazie per la precisazione. In effetti la Idem, si merita tutta la stima. Da tempo fa parte del Pd, ma anche lei viene da quella parte di società, quella dello sport, che ho voluto evidenziare. E sono orgogliosa che sia stata e lo sia ancora del Pd.
      Ciao carissima.

  4. Se non erro, a parte la Idem e la Vezzali, per quasi tutti gli altri la posizione nelle liste e/o il movimento di appartenenza fanno si’ che sia matematicamente impossibile la loro elezione.

    Ciao
    Zac

    1. Sì è vero e non solo, ma alcuni “movimenti” come quelli della Staller e di Paolini, non entreranno da nessuna parte.
      Però anche se avranno come voti uno zero virgola è probabile che qualche rimborso elettorale lo ricevano. E forse lo scopo di tanti simboli e tanti movimenti è proprio quello di avere poi dei soldini indietro.
      Ciao Zac, un abbraccio

  5. “E’ finita…è finita”
    Queste le parole di Antonino Caponnetto ai funerali di Paolo Borsellino. Pensiero momentaneo quello di desistere alla lotta contro la mafia, ma subito ricredutosi sentendo il clamore della folla palermitana.
    Ecco, di fronte a tutti gli scandali di tutti i partiti, non vedo un barlume di speranza, come quella avuta da Caponnetto: “E’ finita…è finita”. La gente ormai si è arresa e per andare a votare, prima di entrare nella cabina elettorale, si tappa il naso e vota. La politica è diventata una cosa sporca dove tutto e tutti vanno in un unica direzione: potere, clientelismo e ricchezza.
    Spero di ricredermi anch’io.
    Ciao.

    1. Non solo le parole, carissimo Antonio, ma anche gli atteggiamenti e gli sguardi di Antonio Caponnetto hanno colpito tutti quanti. Ma è stato un uomo forte.
      La politica è diventata una cosa sporca da quando se ne è fatta una questione economica, da quando la si è cominciata a sfruttare come potere e non come servizio.
      Ma chi ha introdotto questo brutto costume nel nostro paese? Non è sempre stato così, abbiamo avuto persone che in politica sono stati davvero degli eroi, ora ci troviamo dei fantasmi affamati di arricchimenti personali.
      E’ una vera tristezza la storia di questi anni.
      Cerchiamo davvero di cambiare e di non ripetere le parole di Caponnetto.
      Ciao Antonio, un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: