A POCHI METRI DA CASA MIA

A POCHI METRI DA CASA MIA

http://multimedia.quotidiano.net/?tipo=photo&media=37107

Annunci

14 Risposte

  1. L’ho fatta pure io una foto, casomai dovessero abbatterlo.
    Che in fondo è stato il panorama del quartiere da secoli…

    1. Mi dispiacerebbe molto se dovessero abbattere quel camino così alto. Ho messo il post proprio per tenere una testimonianza di una costruzione che da sempre segna il panorama del quartiere. Anche se il mulino non macina più grano.
      Ciao carissima, un abbraccio

  2. Dott!
    mi ha detto Vitty di dirle che ha lasciato la luce del garage accesa!

  3. Ci sono rimasta davvero male. È un pezzo della mia infanzia, per me che ho vissuto ai suoi piedi da quando sono nata è stato davvero un brutto colpo sapere che è in pericolo di crollo. In fondo è il primo – e speriamo l’ultimo – segno veramente vicino delle schifezze fatte da questo schifo di terremoto. Ora purtroppo so come si devono sentire quelli che hanno visto tutto il proprio paese crollato. È vicino, e ci si sente più vulnerabili così che non con notizie anche peggiori ma per fortuna viste solo al telegiornale.
    Stasera sono andata a vederlo, c’è un sacco di gente lì in piedi che lo guarda e basta. Sembra che tutto il quartiere stia salutando un amico.
    Speriamo che si riesca a puntellarlo e a mantenerlo in piedi.

    1. Forse risulta troppo oneroso provvedere alla sua messa in sicurezza. So che vengono usate “fibre di carbonio” e che l’ingegneria moderna consente di mettere in sicurezza anche edifici storici e antichi. Non credo che il Comune voglia spendere molti soldi. Certo è che per noi, è un punto di riferimento unico e se venisse a mancare, penso che dispiacerebbe a molti.
      Ciao, a presto.

      1. Alla fine hanno deciso di abbatterlo in parte.. e a quanto pare è dispiaciuto davvero a molti, solo nel tempo di scendere un attimo ieri e ho visto tre persone che lo fotografano per tenerne un ricordo, e tante persone sono lì sotto da giorni a parlarne e a dispiacersi.
        Spero almeno che la punta, che ho visto essere stata tolta integra, venga almeno messa in qualche museo cittadino.

        1. Non ho avuto il coraggio di andare a vedere. Pare che ne lascino un “mozzicone”. Non vorrei che alla fine una bella cosa diventasse un pugno in un occhio. Speriamo di no.
          Ciao.

  4. Un augurio che questo incubo abbia velocemente fine per tutti voi che sentite il mostro ansimare e per tutto il Paese che di disgrazie ne ha avute anche troppe.
    Un forte abbraccio.

    1. Ce lo auguriamo un po’ tutti, ma nel cuore dubitiamo ancora che l’incubo finisca. Il tempo ci rassicura poco, perché ogni tanto una forte scossa si fa sentire ed anche le nostre case ne hanno risentito.
      Ciao Sileno, un abbraccio.

  5. L’ho letto proprio sul resto del Carlino, speriamo che riescano a salvarlo, qualsiasi ricordo che viene tolto, è un pezzo di storia che se ne va.
    Ciao speradisole un abbraccio Lidia.

    1. Quel camino è così alto perché almeno due secoli fa, c’era una fornace, poi la fornace divenne mulino, ma lasciarono sempre come simbolo del quartiere la ciminiera.
      Fa un po’ effetto vedere la gente che guarda perplessa quella ciminiera, nessuno ci faceva caso prima, tanto faceva parte del panorama.
      Ciao Lidia, un abbraccio

  6. Cominciamo ad aver paura anche noi che sembravamo immuni alla tragedia – da quaggiù solo scossa, senza danni ma, svegliarsi con il letto che tremola non è certo piacevole – speriamo cessi tutto in fretta – ciao

    1. Credo che l’ultima scossa avvenuta al largo di Ravenna, sia stata una brutta esperienza anche per te. A volte mi chiedo ma che sta succedendo a questa bellissima pianura, calma, produttiva e piena di gente viva e di carattere positivo?
      C’è stato un leghista, di cui non mi importa sapere come si chiama, che per fare lo spiritoso aveva scritto sui suoi siti internet che “la padania stava staccandosi finalmente”.
      Gli prendesse un bene dico io, che si stacchi casa sua e crolli, ma non la mia.
      Ciao Loretta, un grande abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: