IL TROTA LAUREATO VISTO DA STAINO (vignetta)

IL TROTA LAUREATO VISTO DA STAINO  (vignetta)

Annunci

19 Risposte

  1. Cosa potevamo aspestarci,dalla quercia non nascono i limoni,per belsito cencio di male di straccio.
    Ciao speradisole un abbraccio Lidia.

    1. Però Belsito se la teneva ben nascosta in cassaforte questa laurea al trota. Forse per un eventuale ricatto? Non me ne meraviglierei se non l’avessero scoperto avrebbe tenuto la famiglia Bossi sempre sul chi va là. Brutta faccenda.
      Ciao Lidia, un abbraccio.

      1. Credo che il problema più grosso per la lega sia quello legato a Finmeccanica e alla verifica in Svizzera sulle tracce della presunta maxi-tangente da 10 milioni … ciao speradisole

        1. E sì, hai ragione. Noi stiamo dietro alla falsa laurea del trota e ci dimentichiamo che la Lega un po’ alla volta ha messo personaggi suoi in ogni posto che conta e dove si guadagna. Io non sapevo di Belsito piazzato in Finmeccanica, ma sfido chiunque a fare un elenco delle sedie importanti che i legaioli hanno occupato e che stanno occupando. Tutto in silenzio, niente clamore, per non destare sospetti.
          Inconcepibile che un movimento che ha preso più o meno l’8% alle elezioni politiche abbia assunto una così grande importanza in questo paese.
          Ciao carissimo, un abbraccio.

  2. Scusa spera mi è sfuggito di dirti che i commenti via e-mail non mi creano nessun problema.
    Ariciao. 🙂

    1. Grazie Lidia per avermelo fatto sapere, perchè questa configurazione del blog mi piace e la vorrei tenere.
      Ciao.

  3. Speriamo che la trota laureata sia stata definitivamente presa all’amo e abbia smesso di romperci i Maroni per sempre

    1. Non si sa mai. C’è da dire che proprio non hanno un minimo di dignità. Lo sapevano benissimo di fare una bufala eppure non c’hanno pensato due volte. Non hanno valutato le conseguenze in caso di scoperta. E adesso il trota farà un po’ fatica a farsi passare per “dottore”.
      Ciao Sileno, un abbraccio.

  4. Anche gli albanesi protestano:
    “Ma il figlio di Umberto Bossi ha studiato da clandestino in Albania?», si sono domandati ieri decine di giovani albanesi di fronte al ministero dell’Educazione (che ha deciso di fare luce sull’ateneo privato). Capeggiati da un partito appena nato, l’«Alleanza Rossonera», hanno chiesto le dimissioni del ministro Myqerem Tafaj. «A noi in Italia ci fanno sputare sangue per avere il permesso di soggiorno per motivi di studio», hanno raccontato alcuni. «Renzo Bossi ce l’aveva quel pezzo di carta?».
    http://www.corriere.it/politica/12_maggio_05/berberi-bossi-albania-laurea_3db26a70-9675-11e1-a8a2-11f8cf758d5e.shtml

  5. E c’hanno pure ragione,noi li bistrattiamo, li rimandiamo indietro,mentre lui bellino bellino paga con i nostri soldi la laurea.Ma come si fà a chiamare dottore uno che al nome di trota.
    Ciao speradisole un abbraccio Lidia.

    1. Una rivincita stavolta gli albanesi se la dovrebbero prendere davvero: annullare la laurea fasulla. Non risulta che il Trota sia mai stato in Albania, Ma quella università pare che avessse come studente il trota ancora prima che si diplomasse in Italia. Domanda: si può frequentare l’Università prima di aver conseguito il diploma di scuola superiore? In Albania pare di sì. Se così fosse cominciamo a scrivere a quella Università i nostri bimbi delle elementari, così a dieci anni saranno “dottori”.
      Si vede però che l’idiosincrasia per l’Universutà è ereditaria. Anche il padre, il nordico senatur, diceva di essere medico e non era vero, ed è per questo che la prima moglie lo ha lasciato. Vizio di famiglia.
      Ciao Lidia, un abbraccio e buona domenica.

  6. Simpaticissima vignetta. Anche se secondo me, potrebbe essere andata davvero così, visti i soggetti…. 😀
    Te lo immagini? Oltre il danno, la beffa. 😉
    Ciao carissima, un abbraccio.

    1. Sì, anche per me è andata così, speravano che non venisse scoperto nulla e il trota era già dottore!!! Un titolo preso all’estero credo che si possa far valere anche in Italia. Sarebbe stato cosa fatta. Ma come dice il detto: “Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi”.
      Ciao pesciolina, un abbraccio

  7. Ma che belle novità in questo blog ! Ogni volta che scrivo, trovo sorprese, adesso questa impostazione veramente gradevole !Complimenti !
    Dopo Vittorio Emanuele III, sovrano d’Italia e d’Albania, adesso possiamo esibire il Trota…
    Però ha dichiarato che è pronto a fare il contadino oppure il muratore.
    Il lavoro manuale è più rilassante e gradevole che impegnarsi nella lettura di Popper … 😉
    Un saluto di cuore a tutti gli amici e in particolare a pesciolina69 😉 😉 😉
    Ciao Speradisole, ad maiora !

    1. Ciao carissimo gio.
      Hai visto che ho messo un vestito nuovo. Questo mi piace, anche perché, come mi ha detto qualche amico, si legge anche senza occhiali, almeno il titolo.
      Ebbene sì, pare che il trota si sia stufato di prendere 12.000 euro al mese stando seduto sugli scranni del consiglio regionale lombardo senza far niente.
      A me è venuto il dubbio che si sia stancato anche di sentire la solita sinfonia del ciellino Formigoni. Ma coma avrai sentito, si è anche “dissociato” da quella laurea albanese. Facile no? E se non veniva scoperto?
      Ciao gio, carissimo, ti invito ad ascoltare Kris. (la voce di Kris nella mia Home). Ci sta molto a cuore, questo ragazzo, perché fra poco entrerà a far parte della famiglia.
      Un grande abbraccio

  8. Pesciolina di a spera dove posso trovarti.
    Ciao un abbraccio Lidia.

    1. Ciao Lidia! La prima cosa che mi viene in mente è la mia mail, Speradisole la conosce e può passartela, è l’unica cosa che posso farti avere di me senza doverla postare qui. Un abbraccio anche a te e anche un bacio. Ciao! 😀

      1. Farò come dici, pesciolina col tuo permesso.
        E se vuoi farmi un favore, ascolta anche tu Kris, il giovanotto che fra poco entrerà a far parte della mia famiglia.
        Un abbraccio

        1. Cara Speradisole, ho ascoltato Kris ma non per farti un favore. Il piacere è stato mio!
          A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: