A VOLTE I PALLONI SI SGONFIANO

A VOLTE I PALLONI SI SGONFIANO

Non ho mai seguito con interesse i problemi della Francia e men che meno Sarkozy, anzi ho sempre provato un certo fastidio per la sua supponenza e la sua “grandeur” , male comune dei francesi. Tuttavia ho atteso con una certa curiosità le risultanze delle elezioni in Francia di domenica scorsa.

È stato il primo turno è vero e nulla di definitivo si può ancora dire, ma la vittoria ai punti di Francois Hollande, socialista, mi ha fatto piacere.

Per due motivi:

Il primo: si tratta di un uomo “normale” di un uomo che non pecca di leaderismo, che è poco originale, tranquillo, persino insipido e rivendica questo suo modo di essere come un merito, è un servitore della politica oggi tanto vituperata. Mi ricorda qualcuno in Italia, da sempre tacciato come un non leader, come fosse un peccato mortale, con poco appeal politico e così via. Per questo mi piace doppiamente la vittoria, per ora ancora incompiuta, di Hollande. È di buon auspicio anche per noi.

Il secondo: si tratta del suo programma elettorale. Prevede la regolazione dei mercati finanziari che oggi fanno il bello e il cattivo tempo, la revisione del patto di bilancio imposto dalla Germania, la difesa della pensione a 60 anni per chi ha cominciato a lavorare prima dei 20 anni, lo sblocco del turn-over  nella pubblica amministrazione, calmieramenti nelle tariffe, massicci investimenti pubblici, una patrimoniale speciale del 75% sui redditi al di sopra del milione di euro.  

Anche Hollande, se vincerà le elezioni dovrà fare i conti e pagare il prezzo del realismo politico, c’è sempre una differenza tra i programmi annunciati e le cose che si fanno, ma quel che è certo è che i francesi, almeno per ora, hanno votato per quel programma.  E forse da qui dovremmo cominciare anche noi.

Annunci

8 Risposte

  1. Il programma elettorale di Hollande lo vorrei in Italia subito, ma temo che la realizzazione sia solo scritta nel libro dei sogni, purtroppo!
    Ciao Spera

    1. Però una speranza c’è. Il segretario del PD è stato in Francia da Hollande prima di queste elezioni ed hanno parlato anche di programmi, Molte idee sono anche nostre, io credo che un po’ di aria nuova e di minor rigorismo tedesco faccia bene a tutti noi.
      Ciao Sileno, un abbraccio

  2. Speriamo che i voti che ha preso l’estrema dx non aumentino nel secondo turno,altrimenti Sarkozy
    ci si allea subito. I ballottaggi sono sempre un’ingognita. Altresì credo che la Francia voglia un cambiamento e Hollande è l’uomo giusto.
    Ciao speradisole un abbraccio Lidia.

    1. Pare che la Le Pen non abbia grande stima di Sarkozy, proprio perché è stato troppo succube della Merkel. In questi mesi ha fatto solo il fattorino dei tedeschi e la Le Pen ha battuto molto su questo per avere dei voti.
      Vedremo chi vincerà, intanto un po’ di aria nuova è entrata in Europa. Dovrebbero meditare anche i nostri santoni..
      Ciao Lidia, un abbraccio.

  3. Speriamo che il vento socialista soffi anche sul 6 maggio e forse una nuova ventata, meno intransigente soffierà sull’Europa – ciao

    1. Il vento di sinistra sta soffiando da qualche parte abbastanza forte. Chissà se riesce a varcare le Alpi? Ce lo auguriamo. Intanto il vecchio nanerottolo è tornato a farsi vedere e a straparlare di elezioni in ottobre. Che senta odore di bruciato?
      Ciao Loretta, un abbraccio.

  4. Sto ancora bestemmiando per il risultato della Le Pen.

    Ciao
    Zac

    1. Brutta aria quella della Le Pen. Anche il padre però, dieci anni fa prese molti voti, ma non ho capito se sono voti di nostalgia o voti di protesta. Mi sembrano di più di protesta, visti gli argomenti trattati: invasione degli immigrati, le insidie per l’ordine pubblico e la sicurezza, la globalizzazione, l’ostilità verso Bruxelles. Tutti argomenti che alimentano i movimenti di protesta, compresi quelli di casa nostra.
      Ciao Zac, un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: