PADANI, MIEI FEDELI PADANI

PADANI, MIEI FEDELI PADANI

Padani, miei fedeli padani,

come avete visto mi sono dimesso,

e mio figlio ha seguito il mio esempio.

Avevate capito il significato del gesto del dito medio?

Era per voi.

Se non l’avete capito,

adesso lo avete sentito.

Fa male.

Ora un pettine pulisci tutto,

tal Maroni con la scopa in mano,

raschia, raschia forte,

per cacciare i ladroni di casa,

farà piazza pulita, così dice.

Non ci riuscirà, le radici ladrone sono profonde,

 abbiate fede, tutto tornerà come prima.

Il cerchio magico, con altri nomi, si rifarà,

con Maroni (forse) al mio posto, ma la dirigenza non cambierà.

Calderoli, Cota e Zaia,

con Bricolo, ci saranno ancora.

La Rosi, quella mora, mia badante e militante,

non mollerà,

le piacciono troppo la sedia, i diplomi e le lauree a pagamento.

E’ una dura, pura razza celtica,

capelli neri, ma si può rimediare.

Terrona vera, ma la fede padana supera qualunque ostacolo.

Io la terrona vera l’ho persino sposata

e ben tre figli mi ha dato

Intanto la pensione me la sono fatta, mia moglie anche,

i miei figli pure.

Come sapete, io non c’entro,

non sono neppure indagato, mio figlio nemmeno,

Per tutto il resto  arrangiatevi e,

se proprio insistete, vi mostro di nuovo il dito medio,

o meglio ancora ciò che rimane di quello che

non è più duro.

Annunci

12 Risposte

  1. … e nemmeno puro, malgrado l’abbiano spacciato per tale, lavandosi e bevendo dell’ampolla, con l’acqua del ‘sacro fiume Po’. Ma questa è un’altra storia e nessuno dei leghisti ci crederà mai …

    1. Una cerchia di personaggi poco puliti ha avvelenato il movimento, e ne ha approfittato. I soldi sono una tentazione incredibile. .Per soldi ci si rovina.
      Chissà se la Lega recupererà, ne dubito, una volta persa la fiducia è difficile risalire.
      Ciao carissimo un abbraccio.

  2. ma sarà poi vero che non ce lo ritroveremo nuovamente ministro?

    1. Ma! tutto è possibile in quel movimento. Adesso fanno un gran chiasso per nascondere altre cose. Bella figura per chi condannava “Roma Ladrona”
      Ciao Sileno, un abbraccio.

  3. Ma non è tutta colpa dei figli e della badante viceministro e di altri……………..!
    Lui e puro come un bebè.
    Ciao speradisole bentornata un abbraccio Lidia.

    1. Può anche darsi che sia stato preso in giro! La gente che ci sta attorrno è poco bella. Per esempio non credo che Calderoli sia innocente, per me ne sa più di tutti gli altri.
      Ciao Lidia, un abbraccio.

  4. Bentornata, cara Spera.
    Dopo vent’anni che vado urlando ai passanti la vera essenza della lega, che risulta essere molto peggiore del CAF degli anni ottanta, finalmente anche i media ne hanno preso atto.

    E sai perche’ “peggiore”?

    semplice:
    Citaristi e Greganti rubavano PER il partito.
    I leghisti rubano AL partito.

    Ciao
    Zac

    1. Grazie Zac e a te bentrovato.
      E’ vero rubare al partito è diverso che rubare per “un ideale”.comunque non per se stessi.
      Ma chi ha insegnato a fare affari personali e poco ideali in politica?
      L’imprenditore che è sceso in politica per non andare in galera.
      Ciao Zac, un abbraccio.

  5. La vena poetica ti si addice e aiuta nel rivelare la vera verde natura! L’Italietta Berlusconian-Leghista sta ormai descrivendo la parabola conclusiva del suo percorso. Stendiamo un velo pietoso su questa brutta, patetica, pasticciona e ipocrita Italietta e ricostruiamo l’Italia. ciao

    1. Davvero un’Italietta quella di questi anni. Macerie e miseria di persone.
      Personaggi vergognosamente arroganti, ignoranti hanno tentato di rovinare un paese come il nostro, bello e pieno di cultura.
      Cerchiamo di cambiare tutto, ma come? Con questa gente che non se ne va neppure se la si prende a mazzate in testa?
      Ciao Loretta, un abbraccio.

  6. Tutti i nodi vengono al pettine, cara Spera! Quanta ipocrisia in questi anni ci hanno riversato questo signori..Alla fine si sono rivelati il peggio del peggio: un immoralità senza fine.
    A presto

    1. Credo proprio che l’essere stati per tanti anni al governo, aver firmato le decine di leggi ad personam per il miliardario e le leggi centraliste, siano lo specchio del fallimento. Non ci vuol molto a capire e forse i leghisti ragionevoli, quelli che in buona fede hanno creduto a questo movimento adesso siano i più delusi.
      Non è tanto la ruberia che hanno fatto quanto quello che NON hanno fatto e che avevano promesso a deludere la cosiddetta base.
      Ciao pattume, un abbraccio..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: