IL LATO B DELLA CRISI

IL LATO B DELLA CRISI

La crisi è una “questione psicologica”,  è tutta “una manfrina della sinistra comunista che sta facendo dell’ostruzionismo e spande pessimismo tra la gente”. Lo diceva sempre il berluska.

E infatti aveva ragione, per la sua situazione finanziaria. La sua dichiarazione dei redditi del 2011 rispetto al 2010 dimostra che è diventato più ricco di 8  milioni di euro. Prima ne dichiarava 40, ora ne dichiara 48, quelli rimasti da tutte le detrazioni ed elusioni del caso.

Ma nonostante ciò manda Confalonieri a palazzo Chigi a piangere, a supplicare Monti che non faccia una riforma Rai, per carità, altrimenti Mediaset è costretta a licenziare una marea di gente e lui, il berluska, non più guadagnare altri milioni.

In effetti, se la Rai facesse finalmente dei programmi decenti e smettesse di rincorrerre la tv del berluska, metterebbe Mediaset all’angolo.

E stare all’angolo al berluska, per quanto riguarda gli “sghei”, non gli piace proprio.

E Monti, pronto risponde, a modo suo, ma risponde. Più o meno così: «Non tocchiamo la Rai, diciamo solo che lo faremo, per buttare un po’ di fumo negli occhi ai soliti comunisti molestatori».  

Il governo tecnico non dimostra interesse per queste bazzecole, ma si concentra sulla “grandi” riforme  particolarmente “sgradevoli” ai più e cioè a chi non è ricco e deve lavorare per vivere e poi andare in pensione, ammesso che riesca a lavorare e a prendere la pensione.

Annunci

13 Risposte

  1. La stretta attuata dal governo di banchieri si fa sempre più soffocante per tutti coloro che non hanno un reddito di almeno 150.000 euro annui, stiamo regredendo al medioevo dove i servi della gleba non avevano diritti, mentre i nobili, ( ossia i prepotenti senza scrupoli e morale) non avevano regole se non quelle che proclamavano loro.
    Poi scommettiamo che fra qualche mese scopriremo che le frequenze TV sono già state assegnate gratis e che le commissioni bancarie sui conti correnti, ( sulla gratuità delle quali il governo ha già fatto marcia indietro), verranno raddoppiate: metà andrà alla banca e l’altra metà al Tesoro?

    1. Quando ho letto questa notizia ho detto una parolaccia. 8 milioni di euro in più! Va bene che ha le televisioni, ma porcaccia la miseria allora perchè ha mandato Confalonieri da Monti a piangere. Le azioni di Mediaset sono andate giù un pochino e allora quelle degli imprenditori o delle piccole industrie che debbono chiudere che cosa dovrebbero fare? E alcuni purtroppo lo hanno fatto: si sono tolti la vita. Quelle sì che sono cose da piangere!
      Hai ragione, se uno non è un riccone, perchè 15.000 euro al mese è roba da ricconi, in questo paese resta soffocato, torna a dover chiedere un po’ di lavoro col cappello in mano. Purtroppo.
      Le frequenze TV, certo sono già regalate e come sai i regali non si ritirano mai quando ci si sfidanza.
      Ciao Sileno, un abbraccio.

  2. Il sig B non si rassegnerà a niente che non sia confacente con il suo potere,a Monti mancano le palle,così tutti i salmi finiranno il gloria.E noi plebe come ha detto Sileno non resta che aspettare la decadenza di questo paese.
    Ciao spera a presto Lidia.

    1. Chissà quanjto gli rode non essere più in prima pagina e su tutti i telegiornali.
      Gli rode sono sicura!
      E spera di diventare Presidente della Repubblica nel maggio 2013. Fa il personaggio mite e gentile, ora, per convincere tutti che è un grande uomo e merita il Quirinale.
      Vuoi sommetterci che ci prova?
      P.S. il governo dei professori, è un medicina troppo amara. Non pensavo che per uscire dalla crisi se la prendesse con i più deboli.
      Ciao Lidia, un abbraccio.

  3. @sileno ; D’ACCORDO SU TUTTA LA LINEA, ma sull’ultimo pensiero io sono più drastica (cit)
    “metà andrà alla banca e l’altra metà al Tesoro?”
    Andrà TUTTO alle Banche ,certo,come al solito troveranno l’escamotage per confondere le acque NON SEMBRERÀ’ COSI,ma di fatto lo sarà!!!!

  4. Come sempre, “BELLISSIMO POST” Poche parole,centrato l’argomento,che poi è l’argomento di sempre di Mister B i SOLDI-
    TUTTI QUEI $SOLDI CHE GLI DANNO IL POTERE ANCHE DELLA CORRUZIONE e con cui amplifica e ha sempre amplificato il suo potere a scapito di tutta la comunità’di questo paese!!Si è sempre servito dei $OLDI “per convincere”a venire a patti con lui-

    Ha sempre fatto offerte che ” NON SI POTEVANO RIFIUTARE”E COSI DA DECENNI FA SEMPRE E COMUNQUE QUELLO CHE VUOLE LUI- Prima ci metteva la faccia,oggi c’è chi la mette per lui.In fondo è tornato al periodo da palazzinaro dove,non ci metteva la faccia,ma c’era chi lo faceva per lui
    PENSIERI CONDIVISI DA MILIONI DI PERSONE IN ITALIA,ANCHE SE,DOLENTE DIRLO ,FINO AD OGGI NESSUNO è RIUSCITO A FERMARLO Governo Monti o non Governo Monti il potere è sempre in mano a lui e “I POTERI FORTI” DI CUI FA PARTE Mister B COMANDANO ANCHE SU QUESTO GOVERNO, di cui,errando, c’eravamo illusi , dalle prime frasi enunciate dal Premier “circa l’equità dei provvedimenti per tutti” che finalmente si sarebbe raggiunta una vera “Democrazia fiscale” e di pari poteri condivisi-
    QUALE GRANDE ILLUSIONE,ILLUSIONE –

    1. Le cose che sta facendo il governo Monti sono le stesse che avrebbe fatto Berlusconi. Non è cambiato niente per noi, forse solo qualcosa nel mondo in merito alla credibilità del paese che, con il nano puttaniere, era andata a zero.
      Equità era stato detto, ma abbiamo visto che a pagare sono i più deboli. Appena si accenna alle banche, e queste protestano si torna indietro, ma se a protestare sono i sindacati, uno in particolare, allora prevale l’arroganza del potere.e lo si accusa di fermare la crescita del paese.
      Grazie Gabry, a presto e un abbraccio.

  5. @sole Non potendo condividere direttamente su Plus il tuo post (devi inserire il bottone di condivisione sotto i commenti)copio e incollo il post con il link al tuo blog/post

    1. Lo faccio appena ho capito come si fa. Ciao.

  6. HO CAMBIATO SOLO LA FOTO (LEGGERMENTE)questo il link;

    Anche se non essendo un post pubblico non so se riuscirai a vederlo,ma forse la foto si,

    1. Bellissimo Gabry, ho letto anche tranti bei commenti. Brava tu ad usare queste tecnologie.
      Ciao campionessa, un abbraccio.

    1. Economia di carta!
      Ma si può andare avanti così? A noi tutti i sacrifici e a questi disgraziati esseri miliardi e miliardi.
      Ma che mondo è questo? Siamo in queste mani?
      Non so che dire, rimango davvero male. Questi ci mangiano vivi.
      Ciao Gabry, un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: