Archivi del giorno: 29 luglio 2011

RITA ATRIA, DICIANNOVE ANNI FA


RITA ATRIA, DICIANNOVE ANNI FA

Un articolo di Sabrina Gottuso, su Rita Atria e alcune note del suo diario.  Una ragazza siciliana, coraggiosa, oggi ricordata, dopo tanto tempo di silenzio.

Ciò che mi ha colpito di più in questa storia è l’isolamento della ragazza, lasciata sola anche dalla madre. Non solo ma quella stessa madre frantuma, con un martello, la lapide del cimitero dove è sepolta la figlia e ne calpesta la fotografia. Incredibile!!!

Sulla sua lapide c’è oggi una scritta: “La verità vive”

Che potenza ha la mafia, che radici, e che  sofferenza deve aver passato Rita, quando ha visto morire  il giudice Giovanni Borsellino, il suo protettore.

Solo la morte l’ha liberata dall’angoscia!!! Ma lo Stato poteva fare qualcosa?

Ecco qui l’articolo.

I suoi concittadini (e solo Rainews24 l’ha ricordato), le hanno dedicato questa Ave Maria.

Lo facciamo anche noi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: