UN PARLAMENTO DI CONIGLI

UN PARLAMENTO DI CONIGLI

(Con grande rispetto per i conigli)

E’ assai difficile definire il parlamento italiano. E’ difficile capire se nei crani della maggioranza di quei parlamentari c’è un cervello o segatura.

E’ persino difficile capire se sono uomini e donne normali.

Il parlamento italiano, la sua maggioranza per la verità,  ha stabilito, senza la minima esitazione, che la minorenne Kerima, in arte Ruby Rubacuori, ladra e clandestina senza documenti e senza permesso di soggiorno è, senza ombra di dubbio la nipote di Mubarak.

Perchè? Perchè lo sostiene Berlusconi, lo scorpione che ragiona con logica, perchè lui è un uomo buono e generoso con tutte le persone che hanno bisogno. E soprattutto non  voleva, in tale circostanza, creare un problema di rapporti internazionali.

Questa maggioranza servile e pavida non ha avuto alcun problema a  stabilire che la minorenne marocchina, la cui famiglia è nota agli inquirenti ed abita in Sicilia, sia la nipote minorenne e clandestina di un personaggio politico di tale importanza come Mubarak, nè si è posta il problema che, semmai così fossero le cose, andava consegnata al console egiziano a Milano, non rimessa nelle mani della prostituta brasiliana tale Maristelle, quale madre adottiva.

Indescrivile ed incredibile, non si trovano altre parole, per descrivere la realtà politica italiana. Mubarak ha altri grossi problemi attualmente, ma in altri momenti, se avesse saputo che lo stavano manovrando in questo modo, avrebbe, lui sì, sollevato una questione di rapporti internazionali.

16 Risposte

  1. “Conigli”..ma in che senso????
    Saranno tutti conigli ma LUI no..perchè sembra che le feste ad Arcore durino ore..notti…settimane..e LUI sempre pronto ..a donare felicità (ed anche qualche centinaia di migliaia di euro..).
    a.y.s. Bibi

    "Mi piace"

    1. Ho cercato di salvare i conigli, perchè sono animali belli, innocui e utili.
      Ma nel sentire popolare, fare il coniglio, voleva dire essere timido, pauroso, e quindi lasciarsi intimorire.
      Questa maggioranza non si è lasciata intimorire dal non senso delle cose che stava difendendo, ma dalla paura di perdere la sedia, come sempre.
      Tant’è vero che il mercato proficuo si sta allargando.
      I sudtirolesi hanno ottenuto mezzo parco dello Stelvio, poi la cartellonistica solo in tedesco. Barbareschi il Teatro Valle.
      Adesso che ci penso forse non sono poi tanto conigli, solo furbastri.
      Ciao Bibi, un abbraccio.

      "Mi piace"

  2. Ma perché, cara Speradisole, tu non credi che Ruby sia veramente la nipote di Mubarak? Se 315 nostri rappresentanti lo hanno affermato con il loro voto di ieri, io ci credo. E se qualche particolare non quadra, come ad esempio il fatto che Ruby sia stata affidata a una prostituta, che vuoi che sia… dettagli insignificanti sono. E probabilmente Mariselle nemmeno prostituta è. Ma anche ammesso che lo fosse, in fondo eserciterebbe lo stesso mestiere dei 315 che pensano che Ruby sia la nipote di Bubarak

    "Mi piace"

    1. Hanno ragione i giornali stranieri a sostenere che, adesso, non capiscono più gli italiani.
      Pensa un po’ che impressione può aver fatto all’estero un ragionamento del genere, un parlamento, nella sua maggioranza, che sostiene, convintamente, panzane pazzesche.
      Berlusconi credulone che prende per buone le parole della prostitua brasiliana, e telefona alla Questura in qualità di Presidente del Consiglio.
      Non so trovare un aggettivo adatto a questo stato delle cose.
      Eppure 315 beoti ci sono.
      Ciao forsenontutti, un abbraccio.

      "Mi piace"

  3. Pazzesco, non riesco ad avere la prontezza verbale di Forsenontutti – a me fa reazione lo stomaco…mi rifiuto di pensare che in futuro ci siano ancora quei 315 cervelli a rappresentarmi – è veramente giunto il momento di dire BASTAAAAA!

    "Mi piace"

    1. E’ mai possibile che fra questi 315 mentecatti, non ci sia uno che uno che si penta di quello che sta facendo a questo paese?
      Loretta, purtoppo noi ci avvitiamo sugli stessi argomenti, e non sappiamo neppure più trovare le parole adatte.
      Anc’io sono come te, impotente davanti a tanta stupidità
      Ciao Loretta, un Abbraccio.

      "Mi piace"

  4. Purtroppo finirà come sempre,in una bolla di sapone,ma lui ride.I giornali sono comunisti le foto ritratto nudo sono fotomontaggi,il ma va là è talmente indaffarato che ha due occhi che sembrano borse da supermercato.
    E tutti quei cervelloidi lo difendono come un oracolo.Ha ragione Loretta non ne possiamo più.
    Ma Ruby lo ricatterà quanto vuole,sarà dura per lui togliersela dai piedi.
    Ciao speradisole un abbraccio Lidia.

    "Mi piace"

    1. Finirà sì in una bolla di sapone! Ci sono un sacco di persone a difendere questo sporcaccione e non si pongono neppure il problema, lo difendono e basta.
      Quello che spaventa è il convincimento che ci mettono nel difendere e sostenere una incredibile tesi, la nipote di Mubarak, solo per difendere il capo.
      Non ragionano con la loro testa, ma con quella parte del corpo che noi, educatamente chiamiano, là dove non batte il sole.
      Ciao Lidia, un abbraccio.

      "Mi piace"

  5. A parte Bondi e Fede che se ne sono anche innamorati, gli altri lo difendono perchè se cade lui, la vita per loro si fa dura.
    Sai in quanti ci mangiano? E in quanti possono permettersi di stare fuori di galera finché lui rimane dov’è?
    Il bello è che B. crede di essere carismatico, invece questa cosa assomiglia di più a una circonvenzione di un incapace che in Italia può permettersi di stare al governo!
    Siamo rovinati…
    Ciao carissima, buon fine settimana.

    "Mi piace"

    1. Molti sono furbi, assai furbi ed hanno capito benissimo la debolezza del papi, debolezza che sta nella ricattabilità. Allora, in cambio di tanti soldi, si può passare anche da imbecilli e far passare tutte le leggi o le proposte indecenti del capo banda l’arcoriano.
      Ma oltre Arcore spero ci sia un’Italia diversa, come diverse lo siamo io e te, gente che non vuole essere presa per imbecille, e che ama la lealtà e la verità.
      Ciao pesciolina, buona domenica e a presto.

      "Mi piace"

  6. Cara Speradisole, quale profondo conoscitore dei conigli e proprietario di Teo, piccolo coniglio nano di razza ariete, posso con assoluta certezza affermarti che i conigli hanno una dignità ed un carattere che la maggioranza dei nostri ” onorevoli” non può nemmeno sognarsi. Il problema cmq secondo me e’ ancora diverso, il Caimano e’ il padrone ed i suoi adepti di partito debbono a lui obbedienza totale, pena l’estromissione eterna da ogni carica ed incarico politico. Qualcuno ricorda ancora che fine ha fatto Vittorio Dotti che era il braccio destro del Caimano e fidanzato con Stefania Ariosto? Sparito dalla scena politica. Come tutti quelli che si permettono anche solo di contraddire il padrone sultano. Oggi l’ ho sentito in televisione e mi ha fatto pena, nonostante governi da 8 anni degli ultimi 10 e non abbia assolutamente concluso nulla che verra’ mai ricordato( in positivo) continua a ripetere lo stesso copione di affermazioni fuori da ogni logica e sussistenza. Se non si chiamasse Berlusconi e lo sottoponessero ad una obiettiva visita psichiatrica, sicuramente lo interdirebbero, invece noi c’e lo teniamo come presidente del consiglio. Un abbraccio. Raf

    "Mi piace"

    1. Ciao Raffaele, rispondo un po’ tardi, causa impegni, scusami Raf.
      Complimenti per il tuo Teo. So che sono animali simpatici i coniglietti ed anche da compagnia. Ma sono un po’ paurosi, si spaventano con poco.
      I parlamentari che votano tutte le panzane che Berlusconi propone, sono anch’essi paurosi e timorosi, temono di perdere la sedia ed il sostanzioso sussidio, mentre non gliene frega niente della dignità.
      Un vero mercato delle vacche, inteso come mercato all’ingrosso e con grande rispetto per le vacche.
      Probabilmente hai sentito la novità di oggi. Al posto di tutti i finiani usciti, entrano i neri nazisti di Storace,
      Fuori il fascista mussoliniano Fini, entra il nazista hitleriano Storace.
      Non c’è mica da stare tanto allegri. tra un po’ le ronde verdi padane (che non si vedono più) saranno sostituite dalle ronde nere col manganello.
      Peggioriamo, ci spostiamo sempre più a destra!
      Sempre oggi sentivo che Scilipoti, l’onorevole agopunturista che non si sentiva apprezzato dentro l’IDV, ha organizzato un convegno a Napoli (credo) e Berlusconi, nientemeno proprio lui, è intervenuto telefonicamente portando il suo verbo in quella sede.
      Secondo me Scilipoti si è pisciato addosso.
      Ciao Raffaele, un abbraccio e buona domenica.

      "Mi piace"

  7. Cara Spera,
    post che esonda tristezza e una fastidiosissima, probabile, incazzatura.

    Ci siamo abituati.
    Forse e’ stato l’errore più mastodontico.

    Ciò nonostante, abituarsi non e’ il contrario di ribellarsi, anche se potrebbe sembrare.
    Un ergastolano si abitua al cibo delle patrie galere, ma si ribella se non gli si concede l’ora d’aria.

    Oggi un Uomo che reputo di una dignità e intelligenza assoluta mi ha detto:
    “Forse e’ finita anche la speranza, caro Zac”
    così ho interloquito con il medesimo, via cavo, per 40 minuti.

    E il motivo e’ il più semplice:
    io mi arrenderò quando sarò morto.

    Ciao,
    Zac

    "Mi piace"

    1. Hai ragione Zac, sai capire ogni parola ed ogni piega che sta prendendo il mio modo di scrivere (almeno in questo periodo).
      Sono arrabbiata e molto. Ed anche fastidiosamente incazzata.
      Non riesco a sopportare gli imbecilli, neppure quelli che lo fanno per soldi.
      E’ tutta gente che sta bene, non ha problemi di sostentamento, campa che è un piacere e non avrebbe bisogno di vendere la propria dignità in cambiuo di soldi o di una carica.
      Possibile che non abbiano un minimo di idea “politica”!
      Non è finita la speranza Zac, nè mi avvolge l’abitudine, sono un po’ come i gatti, mangerò qualche ragno avvelenato e per alcuni giorni starò a digiuno, ma poi mi rialzo, non voglio essere sepolta dall’imbecillità.
      Ciao Zac, a presto e buona domenica.

      "Mi piace"

  8. Ps ho dimenticato di aggiungere che se proprio vogliamo paragonarli ad animali, come paragone suggerirei ” tacchini terrorizzati dal Natale”
    Ciao

    "Mi piace"

    1. Tacchini dici? Si forse, sono senza cervello anche loro o perlomeno è molto piccolo rispetto alla mole del corpo e poi…finiscono arrosto.
      Ma i nostri tacchini al parlamento finiscono con l’essere imbottiti di soldi. Il sogno berlusconiano, diventare ricchi sfondati e poi morire.
      Ciao Raffaele, arrivederci.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: