QUANTA CONFUSIONE!

UN PAESE DI BUGIARDI

 Mentono tutti?

Privatizzano l’acqua e dicono che eseguono un comando della Comunità Europea. Questa è una balla!

Berlusconi dice che non ha mai fatto approvare alcuna legge a suo beneficio, ma solo per il bene degli italiani. Dal 2001 ad oggi le leggi “ad personam” sono diciotto.

Dicono che il nucleare è sicuro. Un’altra balla. Di sicuro col nucleare c’è solo il pericolo.

Dicono che il ponte sullo stretto di Messina sarà un’opera strasicura e funzionerà alla grande. Altra balla. Il ponte su una terra che trema, soggetta a terremoti, per resistere dovrebbe agganciarsi tanto profondamente da arrivare in Cina.

Brunetta dice che Tremonti non è un economista. E allora che ci sta a fare il geniale Tremonti al ministero dell’economia, delle finanze, del portafoglio e dei soldi spicci?Vogliono scambiarsi i ruoli?

CISL e UIL dicono che i contratti separati sono una modernità eccezionale, la CGIL dice che è una porcata! Qui qualcuno ciurla nel manico.

Berlusconi giura e spergiura di aver sostenuto D’Alema per la carica di Ministro degli esteri europeo, il tedesco Schulz, ovviamente da buon socialista, dice che è proprio Berlusconi che ha segato D’Alema. Anche qui qualcuno fa il furbo. Io sospetto di uno.

Dicono che l’economia qui da noi va benissimo, la crisi non c’è mai stata, siamo il terzo paese in Europa che cresce più in fretta e la sesta economia più forte nel mondo. Però  si verificano continuamente licenziamenti, casse integrazioni, operai e lavoratori di ogni categoria che scioperano. Forse questi lavoratori licenziati o cassintegrati non riescono a guardare bene nelle loro tasche. Sono davvero degli ingrati, trovano solo fantasmi di euri, non euri veri.

Alfano dice che il “processo breve” al massimo manda al macero l’1% dei processi. Una bazzecola. Però se tra quei processi che vanno al macero si trovassero anche quei medici della famigerata clinica Santa Rita di Milano, o il processo Parmalat, Cirio, Unipol ecc. manderebbe comunque in vacca un sacco di persone che aspettano giustizia.

L’ANM dice che i processi che vanno al macero, con il processo breve, sono almeno il 40% degli attuali processi (un numero enorme).

Annunci

2 Risposte

  1. Marinella da Durban R.S.A. |Rispondi

    La favola piu’ letta ai bambini italiani e’ Pinocchio di Collodi, il nostro governo deve averla imparata a memoria omettendo naturalmente che nel Paese dei Balocchi diventano tutti Asini e quindi manovrabili da chiunque. Marinella

    1. Per me sono tutti “Asini” di prima grandezza, tutti quelli del PDL, il partito del predellino, che non osano dire nulla, anzi propongono le cose più strampalate, per favorire il capo. Come per esempio un ministro che si chiama Rotondi, sconosciuto, improduttivo e sempre nell’ombra, ha proposto di abolire la pausa pranzo, perchè danneggia la produttività. Lui però è ben pasciuto e non rinuncia a mangiare, ma gli schiavi lavoratori, secondo il suo alto pensiero, dovrebbero lavorare senza mangiare. Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: