QUANTO RENDE FARE IL DIRETTORE DI UN “GIORNALE”?

IL COSTO DELLE CALUNNIE

Il Giornale
Viviana Vivarelli

Leggo questa sciocchezza: che la propaganda Berlusconiana vanta il Giornale come uno dei più venduti in Italia.
Falso come tutto il resto!
Il Giornale e’ sempre stato un quotidiano poco richiesto, tant’è che a Roma viene lasciato in regalo nei posti pubblici per far sembrare che le copie siano di più e prendere più contributi dallo Stato.
Mario Giordano era sceso a 165.00 copie, cifra ridicola per un quotidiano che esce anche in città molto piccole.
B. ha voluto riprendersi Feltri con un ingaggio di ben 15 milioni più 3 a stagione per scrivere le sue stronzate e fare terra bruciata, nella legge o fuori, 30 volte di più di quanto prende il direttore di un quotidiano francese e 20 volte di più di uno inglese, in più la totale copertura da parte di B. per le infinite querele in cui si caccia per diffamazioni o menzogne che regolarmente perde.
L’ordine dei giornalisti ha già mostrato la sua vigliaccheria parlando vanamente della sua espulsione senza mai praticarla. E lo stesso vale per Farina che peggio di così non avrebbe potuto fare, servizi segreti, spionaggio, dossier, intercettazioni vietate… ma che altro vogliamo?
Lo stipendio di Feltri è il doppio del direttore del Corriere della Sera e 6 volte quello di Ezio Mauro di Repubblica.
Feltri ha promesso di aumentare Il Giornale di 20.000 copie, usando ogni mezzo, scandali e truci diffamazioni, buttandosi a capofitto nel gossip criminogeno, e attaccando a man bassa, come gli è stato ordinato da quel padrone, che padrone è anche se non figura come tale e che è lo stesso con chi non tollera domande dai giornalisti.
Le scarse copie vendute avevano fatto calare anche la pubblicità e Feltri si è impegnato a sostenerla, affidandola alla concessionaria di Daniela Santanchè, un sistema affaristico e furbastro con cui B. la aggioga al suo carro.
Oltre al bonus una tantum di 15 milioni, Feltri riceve uno stipendio di 250.000 euro mensili, che fanno 8mila e 333 euro al giorno, contro i 9mila mensili della direttrice de “l’Unita’” o del direttore de “il Riformista. Ma, se consideriamo anche il bonus, riceve 90.000 euro “al giorno”. Lo sappiano, i giornalisti precari e poco pagati, è quanto essi prenderanno in tutta la loro vita!

Viviana Vivarelli è una scrittrice che scrive sul blog Masadaweb. Le notizie riportate sono, oltre che interessanti, sempre nuove e ci consentono un aggiornamento quotidiano, che altrimenti non si riuscirebbe ad avere da nessuna parte, perchè la stampa ufficiale e la tv, le nascondono. Un meritato “grazie” a Viviana Vivarelli.

Annunci

2 Risposte

  1. Per stessa ammissione di Feltri, in un’intervista ad un collaboratore di Santoro, nella scorsa puntata di Annzero ha un deficit di svariati decine di milioni di euro.
    Alla faccia della vendita a gonfie vele e dell’essere il quotidiano più venduto in Italia.
    Ma qui non c’è più limite all’indecenza, alla calunna e alla falsità.

  2. Infatti, ho chiesto anche ad un giornalaio in centro che aveva appena venduto una copia de “Il giornale” quante ne vendesse al giorno. Pochissime ha risposto, ma continuano a mandarmene molte di più e debbo renderle. Anche se ciò non fa testo, sarebbe interessante un piccola inchiesta locale per rendercene conto. Come vedi sul web si trovano vere perle di saggezza e di conoscenza. A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: