40 FRUSTATE PER UN PAIO DI PANTALONI

07092009152847lubna.jpg--Fra pochi giorni, il 7 settembre 2009, LUBNA AHMAD HUSSEIN, giornalista sudanese, si presenterà davanti al giudice di Kartoum, che con ogni probabilità renderà esecutiva una pena di 40 frustate, da eseguirsi in pubblico e ad un’ammenda di 250 sterline sudanesi, per aver osato indossare un paio di pantaloni.

E’ stata infatti accusata di aver indossato abiti non consoni  ad una donna in un locale pubblico. Non erano pantaloni fascianti, hotpant, inguinali o trasparenti, ma comuni pantaloni.

Nella retata della polizia al ristorante dove stava pranzando sono rimaste coinvolte anche  altre 12 donne, che hanno già scontato la pena, perchè anche loro indossavano pantaloni.

Durante l’udienza del 4 agosto scorso, aggiornata al 7 settembre, davanti al tribunale di Karthoum si erano radunate un centinaio di donne per manifestare il loro sostegno alla giornalista sudanese, ma sono state disperse dalla polizia con i gas lacrimogeni.

La giornalista Lubna Hussein ha rifiutato l’immunità di cui potrebbe godere come dipendente dell’ONU ed ha addirittura distribuito 500 inviti a colleghi giornalisti, perchè assistano alla sua fustigazione pubblica, affinchè il mondo sappia quello che accade alle donne, in quel paese.

Interpellata da Al Arabiya ha detto. “Sono pronta ad affrontare ogni tipo di pena, il mio obiettivo principale è quello di arrivare alla cancellazione dell’articolo 152 del codice penale che prevede questo tipo di reato che io ritengo ingiusto in quanto contrasta con la nostra Costituzione e con la sharia”.

Su storie come quella di Lubna non deve scendere il silenzio. Dobbiamo parlarne con lo stesso coraggio di questa donna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: